Giovedì, 30 Ottobre 2014 08:53

Appalti. Arrestato Renzo Pini, direttore Demanio Lazio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

 

ROMA - I militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza hanno arrestato stamane, Renzo Pini, 64 anni, direttore regionale dell'Agenzia del Demanio del Lazio.

Pini è stato posto agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato assunto nell'ambito di un'inchiesta condotta dalla Procura di Roma sull'affidamento di un appalto. Al direttore viene contestato il reato di abuso d'ufficio.  L'inchiesta della Procura di Roma che coinvolge Pini, Visca e le altre sette persone - per alcune sono ancora in corso le procedure di notifica dell'arresto - riguarda l'assegnazione in concessione dello sfruttamento economico ed edilizio di una vasta area urbana di Roma, non lontana da piazzale Clodio. I reati contestati, diversi da indagato a indagato, vanno dalla turbativa d'asta al falso, all'abuso di ufficio (quest'ultimo contestato a Pini). Oltre a Pini sono state arrestate altre 8 persone: tra loro Marcello Visca, ex componente del comitato di gestione dell'Agenzia del Demanio del Lazio, imprenditori e funzionari di banca. Per tutti è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Last modified on Giovedì, 30 Ottobre 2014 09:37

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077