Lunedì, 31 Agosto 2015 09:38

Casa di riposo abusiva a Reggio Calabria. Scatta il sequestro e le denunce

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

REGGIO CALABRIA - Una casa di riposo abusiva è stata sequestrata a Reggio Calabria dai militari della Guardia di finanza che hanno denunciato tre donne per aver avviato l'attività.

La struttura era stata realizzata in una abitazione privata nel centro storico reggino. Nella casa sono state trovate cinque anziane donne ospitate in camere in precarie condizioni e con barriere architettoniche. Al momento del sequestro le anziane sono state sistemate in un strutture autorizzate.

Le indagini della Guardia di finanza sono state dirette dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria. L'attività, che andava avanti ormai da tempo, era gestita da tre donne le quali sono state denunciate perchè prestavano la propria opera in assenza di ogni autorizzazione sanitaria e di pubblica sicurezza e per esercizio abusivo della professione di infermiere. Le tre denunciate, infatti, hanno sottoposto le ospiti della strutture a terapie sanitarie. Le anziane trovate nella struttura era affette da gravi patologie psicofisiche, così come ha attestato il medico intervenuto con i finanzieri per accertare lo stato di salute delle ospiti.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: Siamo pronti ad affrontare lo tsunami digitale?

Siamo nel pieno delle sfide del mondo 4.0, una rivoluzione non solo industriale, ma anche personale e professionale.

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077