Lunedì, 29 Maggio 2017 14:59

Fisco, Max Biaggi: non sono un evasore, vivo a Montecarlo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - "La stampa mi dava dell'evasore, del disgraziato, del farabutto e tutta la vicenda non mi faceva stare tranquillo. Il mio sport richiede disciplina, concentrazione e calma e io volevo risolvere a tutti i costi questa questione.

Quando uscì fuori la storia dello scudo fiscale, parlai con i miei fiscalisti per trovare una soluzione anche a costo di pagare qualcosa per non pensarci più". Ha detto così il campione di motociclismo Max Biaggi sotto processo a Roma per evasione fiscale. Biaggi davanti al giudice Bruno Costantini ha risposto alle domande della pubblica accusa e della difesa. Al grande della moto è contestato il mancato pagamento di imposte per un ammontare di quasi 18 milioni di euro fino al dicembre del 2012. "Qualche anno fa mi sono presentato negli uffici romani di Equitalia per essere ricevuto dal direttore e capire se ci potevano essere gli estremi per un accordo - ha continuato Biaggi - Ricordo soprattutto che in quella occasione portai i contratti in originale stipulati con le società negli anni oggetto di contenzioso tributario e dimostrai che degli oltre 17 milioni che non avrei pagato, almeno 12 erano letteralmente inventati dal nulla. I miei importi oscillavano intorno ai 3-4 milioni di euro, quindi la cifra a me contestata non stava in piedi assolutamente". La prossima udienza si terrà il 4 dicembre. Biaggi ha anche aggiunto: "Sono almeno venti anni che vivo nel Principato di Monaco. La mia è stata una scelta di vita. Lì vivono i miei figli con la madre, lì ci sono le mie moto, lì ci sono i miei amici, il mio ristorante, la mia palestra. A Roma vado solo quando serve e quando è necessario ma nella Capitale non ho alcuna proprietà, neppure un immobile. I miei genitori si spostano per venirmi a trovare. Difficile che io passi per Roma solo per fare un saluto". La prossima volta i difensori, gli avvocati Franco Coppi ed Ester Molinaro, convocheranno i testimoni. "Si vuole dimostrare che Biaggi vive stabilmente a Montecarlo e che non ha commesso alcun atto fraudolento finalizzato a trasferire nel principato di Monaco la sua residenza". Biaggi è stato quattro volte campione del mondo di motociclismo e due volte campione mondiale Superbike.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

Festival di Cannes

Cannes 71. Il cinema italiano a Cannes

CANNES - Cinque lungometraggi, due corti e diverse coproduzioni rappresenteranno quest’anno l’Italia sulla Croisette. In squadra due registe, Alice Rorhwacher in Concorso con Lazzaro Felice e Valeria Golino in Un Certain Regard con Euforia, a testimoniare che il...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077