Martedì, 27 Settembre 2011 09:20

Prostituzione. Bltz contro clan di nigeriani. Riducevano in schiavitù le loro connazionali

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

PESCARA - Il blitz di questa mattina degli agenti della squadra mobile di Pescara ha portato all'arresto 6 malviventi di origine nigeriana. Tutti accusati di riduzione in schiavitù finalizzata allo sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ai danni delle loro connazionali.


Le ignare donne venivano sottoposte a riti Voo-doo nel loro paese d'origine, in modo da far leva sulla credenza popolare e ottenere il silenzio di quanto stava succedendo. E poi una volta sbarcate in Italia venivano fatte prostituire. Ma non solo. Le donne nigeriane subivano ogni sorta di violenza dai loro aguzzini,i quali minacciavano pesanti ritorsioni anche nei confronti dei loro familiari se si fossero ribellate.   Le indagini, partite lo scorso anno sotto il coordinamento della Procura Distrettuale di L'Aquila, sono durate diversi mesi e si sono basate sia sulle dichiarazioni di alcune delle ragazze sfruttate, sia su numerose intercettazioni e servizi di controllo e pedinamento. Nell'operazione odierna, coordinata dal Servizio Centrale Operativo di Roma, sono attualmente impiegati 50 agenti delle Questure di Pescara e Bari, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e del Reparto Mobile di Senigallia.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

La chimica è ovunque. E resiste anche alla crisi

La filiera chimica, con il motore della ricerca e dello sviluppo perennemente acceso, non trasferisce solo prodotti ma anche tecnologia e innovazione, aumentando la competitività dei settori a cui sono...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Cambia il clima e l’alimentazione. Ecco cosa mangeremo nel futuro

Il clima sta mutando. La Terra si fa sempre più affollata. E con una popolazione globale che supererà i nove miliardi e mezzo di esseri umani entro il 2050, anche...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077