CRONACA
Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

“L’impazienza del cuore” è il primo e unico romanzo di Stefan Zweig, pubblicato nel 1939 quando l’autore aveva cinquantotto anni. Non che il raffinato scrittore austriaco non avesse all’attivo una produzione di versi, racconti, pièce teatrali e biografie, considerate tuttora insuperabili; tuttavia non si era ancora cimentato in quel genere che oggi chiameremmo fiction. 

Dal 25 maggio sarà nelle sale cinematografiche Alamar , poetico e pluripremiato film documento che narra il viaggio di un padre e un figlio nella natura incontaminata del  Banco Chinchorro, l’ atollo corallino più antico ed esteso nel Mar dei Caraibi in Messico.

ROMA – Affollata l’ultima commedia di stagione del teatro Manzoni, che ha sollevato sonori battimani. Storia divertente di legami e conflitti familiari, che scivola con ritmo e leggerezza dall’inizio alla fine.

CANNES - Giuseppe Di Matteo è stato un ragazzino ucciso nel 1996 dalla mafia, dopo una lunghissima prigionia, nel tentativo di far tacere suo padre  Santino Di Matteo, collaboratore di giustizia ed ex-mafioso.

“Ventiquattr’ore nella vita di una donna” è un racconto breve di Stefan Zweig, su cui si scivola come in un valzer, trasportati dal ritmo raffinato del grande scrittore. L’indagine psicologica è profonda, ne siamo catturati per scoprire quale svolta imprima ai protagonisti, nei quali leggiamo parti di noi.

Domenica, 14 Maggio 2017 10:25

Cannes 70. Monica Bellucci Pompadour

CANNES – Espressione ispirata, petit accent français, pause che fan cadere le parole dall’alto, la madrina del festival di Cannes 2017, Monica Bellucci, ha una postura che il popolo d’internet rileva: «  Monica Bellucci! Sarà anche bella ma tutte quelle mossettine, quel guardare in alto, cammina arcuandosi tutta... della serie "ce l'ho solo io”!», scrive Uranio1 in un forum dal titolo « ma quanto se la tira ».

Opera prima di Vincenzo Alfieri, un giovane attore campano, “ I Peggiori” racconta la storia di due fratelli romani che abitano a Napoli, uno dei quali è avvocato a 500 euro al mese, l’altro è manovale senza certezza dello stipendio.

Mercoledì, 10 Maggio 2017 12:22

Teatro Quirino. La stagione 2017-2018 vola alto

ROMA – Geppy Gleijeses e Guglielmo Ferro,  direttori artistici del teatro Quirino, dati SIAE alla mano, annunciano che il Quirino è il primo teatro di prosa della capitale e il secondo teatro privato d’Italia, grazie a 6.000 abbonati, 140.000 accessi, circa 100.000 visitatori tra Bistrot, Biblioteca e Mostre.

CANNES - Prima che il digitale prendesse il sopravvento, ormai quindici anni orsono, il festival di Cannes ha dato origine alla retrospettiva dei classici,  perché fosse mantenuta la memoria del meglio di concessionarie  e società di produzione,  cineteche e  archivi mondiali.

ROMA - “Lillo & Greg the best of”, ovvero il meglio di Lillo e Greg, raccoglie alla lettera tutti i cavalli di battaglia che negli anni hanno fatto la fortuna della coppia, con l’aggiunta di sketch inediti che sorprendono, dando nuovo gusto alla crema del loro repertorio teatrale, televisivo e radiofonico.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 70. A sorpresa vince “The square”. Tutti i premiati

CANNES -  La giuria del  Festival Internazionale del Film di Cannes  presieduta da Pedro Almodovar e composta da Maren Ade, Jessica Chastain, Fan Bingbing, Agnès Jaoui, Park Chan-wood, Will Smith, Paolo Sorrentino, Gabriel...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077