Mercoledì, 25 Maggio 2016 07:47

Pedofilia. Violentò la figlia per anni. Arrestato

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

PALERMO - Ha abusato per anni della figlia minorenne. Con questa accusa la Polizia di Stato di Palermo ha proceduto all'esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un quarantenne palermitano, accusato di violenza sessuale aggravata ai danno della ragazza, all'epoca dei fatti dodicenne, nonche' di maltrattamenti alla convivente.

La vittima, oggi ventenne, ha trovato solo adesso la forza di denunciare le violenze subito per anni, fino a quando non era andata via di casa ancora minorenne, proprio per sfuggire al padre. Tra i motivi della denuncia anche il timore che le violenze potessero essere state inflitte alla sorella piu' piccola. Anche a distanza di anni, recentemente, il padre, approfittando di un incontro con la figlia maggiorenne, le aveva mosso delle avances per poi infliggerle ulteriori violenze sessuali, noncurante della presenza in casa del nipotino.

Contestualmente, anche la mamma dell'abusata, convivente dell'uomo, ha trovato il coraggio di denunciarlo per le gravissime persecuzioni, aggressioni, anche alla presenza dei figli minori, taciuti a causa delle minacce di ritorsioni e di morte. Dopo la denuncia, la donna ed i figli minori sono stati inseriti presso una comunita' protetta, ma l'incubo non e' finito: l'uomo e', infatti, riuscito a scovare l'indirizzo del rifugio dei suoi familiari, seguendo i figli all'uscita di scuola; ha, cosi', cominciato a perseguitarli attraverso pedinamenti ed appostamenti, fino alla corsia ospedaliera dove la figlia maggiorenne era stata ricoverata ed operata d'urgenza, per una improvvisa patologia. Il gip aveva gia' emesso, a carico dell'indagato, un'ordinanza di applicazione della misura cautelare del "divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati e di comunicazione con i suddetti familiari". I gravi indizi raccolti dalla "Sezione Reati sessuali ed in danno di minori", della Squadra mobile diretta da Rodolfo Ruperti, hanno portato all'esecuzione dell'odierno provvedimento restrittivo.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Cultura

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077