Menu
Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Prev Next

Amianto: chieste 8 condanne per ex amministratori della Breda

Amianto: chieste 8 condanne per ex amministratori della Breda

MILANO  - Otto condanne a pene tra i due e i quattro anni e undici mesi di carcere sono state chieste dal pm milanese Nicola Balice per altrettanti ex amministratori della Breda Termomeccanica-Ansaldo, accusati di omicidio colposo per le morti di una decina di operai che sarebbero state causate dall'esposizione all'amianto.

I fatti risalgono a un periodo compreso tra gli anni '70 e il 1985. Nella sua requisitoria, durata tre udienze, il pm ha fatto riferimento a condotte "gravemente colpose" da parte degli imputati, che "sapevano di mettere a rischio i lavoratori" e che "se ne sono infischiati fino al 1985" delle norme sull'amianto. Per il rappresentante della pubblica accusa non ci sono dubbi: quelle morti sono state causate da mesotelioma pleurico o tumori polmonari provocati dalla presenza di amianto all'interno dello stabilimento di viale Sarca. "Oltre il 70 per cento dei manufatti nella fabbrica conteneva amianto. Gli operai lavoravano in un ambiente scarsamente ventilato ed e' pacifico che siano stati esposti all'amianto".

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208