FATTI & OPINIONI
Lunedì, 30 Novembre 2015 13:03

Alma Shabalayeva e l’imbroglio kazako

ROMA - E’ esploso il caso kazako, come ampiamente previsto, cioè quella che è stata definita la “deportazione” dall’Italia di Alma Shabalayeva, moglie del dissidente Ablyazov e della sua bambina, Alua di sei anni.

Published in Mondo

ROMA - La Repubblica del Kazakhstan sta lavorando per la promozione e l'implementazione del progetto di realizzazione del corridoio transcontinentale euroasiatico voluto dallo stesso presidente Nursultan Nazarbayev con l'idea di dotare il proprio paese e l'intera area euroasiatica di una via di trasporto ad alta velocità che favorisca il libero transito di merci dall'Asia all'Europa. 

Published in Mondo

ASTANA - "Abbiamo tutte le capacita 'per trasformare la Nuova Via della Seta in realta'". Cosi' il primo ministro del Kazakistan, Karim Massimov, ha annunciato ufficialmente all'Astana Economic Forum l'intenzione del Paese caucasico di partecipare pienamente all'iniziativa cinese volta a ripristinare l'antico tracciato che collegava l'Impero Romano alla Cina e che presto colleghera' il gigante asiatico ad Asia Centrale, Russia, Europa (Baltico), oltre che al Golfo Persico e al Bacino del Mediterraneo.

Published in Mondo
Martedì, 24 Dicembre 2013 19:01

Shalabayeva potrà lasciare il Kazakistan

Alma Shalabayeva, moglie dell’ex banchiere e dissidente kazako Mukhtar Ablyazov, potrà lasciare il Kazakistan dietro il pagamento di una cauzione.

Published in Primo piano

ROMA - Prosegue per vie legali la storia di Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Ablyazov. Oggi sono stati denunciati dalla figlia Madina, 24 anni, alcuni funzionari del ministero dell’interno, l’ambasciatore kazako e due diplomatici di Astana per alcuni abusi di potere.

Published in Cronaca

PARIGI - Mukhtar Ablyazov, il dissidente kazako marito di Alma Shalabayeva e al centro di una controversa polemica in Italia, è stato arrestato vicino a Cannes in Francia meridionale dalle forze speciali. Lo ha reso noto un avvocato della sua famiglia.

Published in Mondo

Petizione popolare al Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, affinché venga dichiarata “persona non gradita” l’ambasciatore del Kazakistan presso l‘Italia, Andrian Yelemessov, e gli si ritirino immediatamente le credenziali.

Published in Fatti & Opinioni

Un dissidente kazako, Ablyazov, inviso al padre-padrone delle immense ricchezze energetiche del suo paese, già ex-dignitario del partito comunista sovietico e da 30 anni oligarca assoluto del Kazakistan, Nazarbayev, viene perseguitato in patria e all’estero, accusato strumentalmente di reati economici, come truffa ed evasione fiscale.

Published in Fatti & Opinioni

ROMA - "Penso che nessuno non avverta il peso e la gravita' di quanto accaduto. Sono stati calpestati i diritti umani. Alma Shalabayeva e la figlia sono state pretese dalle autorita' kazake, il nostro paese le ha consegnate. E' impossibile che non ci si fermi a riflettere, che non si proceda con la massima cautela  quando e' coinvolta una bambina di 6 anni.

Published in Politica

ROMA - Ora tocca al ministro e vicepresidente del Consiglio, Angelino Alfano, spiegare perché si ‘ dimesso Giuseppe Procaccini, il  suo capo gabinetto  all’’Interno e perché ha deciso di chiedere  il trasferimento del capo della segreteria. . In effetti il ministro non ha spiegato niente.

Published in Primo piano
Pagina 1 di 2

Cerca nel sito

300X300.jpg

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208