Giuliano Bifolchi

Giuliano Bifolchi

Geopoltical & Country Risk Analyst

ROMA  - Parlare di Iraq non è mai facile perché la culla della civiltà, chiamata in antichità dai greci Mesopotamia grazie ai suoi due fiumi il Tigri e l’Eufrate, è capace di affascinare con il suo retaggio storico, le sue tradizioni e persone, ma allo stesso tempo sconvolge per la precarietà della vita e per la minaccia sempre dietro l’angolo.

ROMA - La repubblica centroasiatica dell'Uzbekistan è stata spesso criticata dai media occidentali per quanto riguarda le libertà civili e la possibilità della popolazione di prendere parte al processo decisionale e formativo politico, economico e sociale del paese.

ROMA - La Repubblica del Kazakhstan sta lavorando per la promozione e l'implementazione del progetto di realizzazione del corridoio transcontinentale euroasiatico voluto dallo stesso presidente Nursultan Nazarbayev con l'idea di dotare il proprio paese e l'intera area euroasiatica di una via di trasporto ad alta velocità che favorisca il libero transito di merci dall'Asia all'Europa. 

ROMA - Il Turkmenistan sta divenendo con preponderanza un paese target per l'Unione Europea per quel che concerne il rifornimento energetico dovendo Bruxelles trovare fonti di approvvigionamento alternative al mercato russo a causa dei rapporti tesi con Mosca a seguito della Crisi Ucraina e delle sanzioni.

ROMA - L'Armenia continua a mostrare il proprio interesse verso la Siria e la volontà di migliorare i rapporti con il Governo di Damasco con l'intento di porre fine al conflitto in essere attraverso la mediazione diplomatica e di supportare la comunità armena presente all'interno del paese mediorientale.

VENEZIA - La Biennale di Venezia, nata nel 1895 e considerata una delle istituzioni culturali e più famose al mondo, anche questo anno permetterà ai visitatori di prendere conoscenza delle ricerche e delle nuove tendenze artistiche contemporanee nei settori dell'arte, architettura, cinema, danza, musica e teatro.

ROMA - Con la caduta del prezzo del petrolio l'Azerbaigian, paese del Caucaso meridionale che ha basato il suo sviluppo economico fin dall'indipendenza ottenuta nel 1991 sul settore energetico, ha dovuto affrontare una crisi economica interna che ha portato alla svalutazione del manat, valuta nazionale, e che ha indotto maggiormente il Governo di Baku a diversificare la propria economia.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208