Menu
Seul. Ferito ambasciatore Usa da attivista pro-Pyongyang

Seul. Ferito ambasciatore Usa da attivista pro-Pyongyang

SEUL - L'ambasciatore Lippert e' stato aggredito con un arma...

Pil in discesa da 3 anni. Altro che ottimismo

Pil in discesa da 3 anni. Altro che ottimismo

ROMA - I dati sulla situazione economica del nostro Paese...

Greta Panettieri, la voce jazz che ha conquistato gli Usa dal vivo all’Elegance Cafè

Greta Panettieri, la voce jazz che ha conquistato gli Usa dal vivo all’Elegance Cafè

ROMA - Rioma Brasil porta al centro della Dolce Vita...

Ennio Morricone, il re delle colonne sonore

Ennio Morricone, il re delle colonne sonore

Il celebre compositore premio Oscar ha scritto musiche per oltre...

Crisi. Il falso parmigiano sorpassa il vero. Persi migliaia posti lavoro

Crisi. Il falso parmigiano sorpassa il vero. Persi migliaia posti lavoro

Da Parmesao a Reggianito, da Parmesan a Grana Pampeana ma...

Pink Floyd Legend al Parco della Musica

Pink Floyd Legend al Parco della Musica

ROMA - Nati dieci anni fa, i Pink Floyd Legend...

Grillo lancia confronto e cambia tattica

Grillo lancia confronto e cambia tattica

ROMA -  Beppe Grillo improvvisamente si apre al dialogo. Una...

Scuola. Renzi vuole fregare i precari. I Cobas 10 marzo in piazza

Scuola. Renzi vuole fregare i precari. I Cobas 10 marzo in piazza

ROMA  - «Ancora una volta il decisionismo renziano sembra entrare...

Ritorna il credito, soprattutto alle imprese

Ritorna il credito, soprattutto alle imprese

Bortolussi (CGIA): “Seppur insufficiente, è un segnale positivo. Adesso attendiamo...

Aumento senza precedenti di esecuzioni in Arabia. La denuncia di Amnesty

Aumento senza precedenti di esecuzioni in Arabia. La denuncia di Amnesty

RIAD -  Sono 38 le persone giustiziate dall'inizio dell'anno in...

Prev Next

Carcere e lavoro al femminile. Un fotoracconto da Rebibbia

Carcere e lavoro al femminile. Un fotoracconto da Rebibbia

ROMA - Un viaggio fotografico nel carcere di Rebibbia, sezione femminile. Per raccontare insieme alle detenute il significato del lavoro in un percorso di riabilitazione. Per dire che il lavoro non c’è e rivendicare il senso della propria esistenza attraverso un’occupazione vera che non sia solo un impiego di tipo domestico o  un apprendistato professionalizzante.


Tutto questo è possibile grazie ad un progetto di UPTER e UNICOOP TIRRENO*, portato avanti con passione e competenza da Antonella Di Girolamo, fotoreporter e insegnante. 10 macchine fotografiche finiscono in mano a 10 detenute e loro stesse diventano ‘fotografa e soggetto’ per narrare all’esterno la realtà lavorativa a Rebibbia femminile. Imparare ad utilizzare la camera fotografica diventa così un’opportunità di professionalizzazione e la possibilità di esprimere il proprio punto di vista in un luogo chiuso in cui sembra che l’orizzonte sia limitato. E le donne partecipanti dicono che dentro il mirino della macchina il mondo anziché essere limitato dai margini della foto diventa infinito attraverso la possibilità di esprimere l’originalità del proprio sguardo. Le ho seguite durante una giornata di studio e pratica; ragazze giovani, soprattutto, entusiaste di avere  una prospettiva nuova, ansiose di non perdere neanche un minuto e piene di dignità nel rivendicare, anche in carcere, il lavoro.

*Nei prossimi mesi l’esperienza verrà restituita attraverso la realizzazione di una Mostra fotografica e di un’Agenda.

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208