Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
Menu
Oliver Sacks, il coraggio di sfidare il mondo

Oliver Sacks, il coraggio di sfidare il mondo

ROMA - Addio a Oliver Sacks, neurologo e scrittore di...

Nuova emigrazione e vecchio fatalismo

Nuova emigrazione e vecchio fatalismo

ROMA - Negli ultimi anni, in seguito alla crisi economica...

Addio a Oliver Saks. L’uomo che narrò il cervello. Clip

Addio a Oliver Saks. L’uomo che narrò il cervello. Clip

E’ morto l’autore dei saggi medico-letterari “L’uomo che scambiò sua...

Delirium Renzi. "Va tutto bene, torniamo a crescere"

Delirium Renzi. "Va tutto bene, torniamo a crescere"

ROMA - Matteo Renzi, premier non eletto, continua nel suo...

Israele arresta attivista italiano. Il video

Israele arresta attivista italiano. Il video

TEL AVIV - Un attivista italiano del Movimento internazionale di...

Italia, primato negativo su comuni sciolti per infiltrazioni mafiose

Italia, primato negativo su comuni sciolti per infiltrazioni mafiose

ROMA - A quasi venticinque anni dalla legge 221 del...

Gli stranieri investono, anche se l’Italia attrae poco

Gli stranieri investono, anche se l’Italia attrae poco

VENEZIA - Nel 2014 gli Ide (Investimenti diretti esteri) in...

Istat: inverosimili i dati sulla fiducia dei consumatori

Istat: inverosimili i dati sulla fiducia dei consumatori

L'economia è ancora in crisi, ogni ottimismo è prematuro

Prev Next

M5S. Crimi, cacciati i giornalisti. I senatori fanno senso, il parlamento fa pena. IL VIDEO

M5S. Crimi, cacciati i giornalisti. I senatori fanno senso, il parlamento fa pena. IL VIDEO

ROMA - Ecco in alcuni spezzoni video quanto afferma Vito Crimi, capogruppo del M5S. Ma non è tutto. Il senatore grillino oggi ha cacciato i media,  proprio come fa il leader del suo movimento Beppe Grillo.

"Via la stampa da qui", ha detto davanti ai giornalisti saliti al terzo piano di Palazzo Madama dove sono temporaneamente gli uffici M5s. È in corso una riunione dei senatori grillini, ufficialmente per esaminare i curricula arrivati per ricoprire il ruolo di assistente e di collaboratore del gruppo, ma non è escluso che si parli di quanto avvenuto sabato quando una dozzina di 'grillinì ha votato per Pietro Grasso. Crimi ha poi aggiunto ai giornalisti di aver dato disposizione ai commessi di Palazzo Madama affinchè la stampa non salga più al terzo piano.



Ultima modifica ilLunedì, 18 Marzo 2013 17:50
Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208