ITALIA
Giovedì, 15 Giugno 2017 10:37

Siccità. Nel Lazio è emergenza agricoltura

Scritto da

L’agricoltura del Lazio è in stato di emergenza. La persistente siccità e la gravissima crisi idrica mettono ormai a rischio la sopravvivenza delle aziende. “Chiediamo – si legge nella lettera inviata dalla Coldiretti al governatore Nicola Zingaretti – iniziative urgenti e coraggiose per sostenere un comparto vitale per l’economia regionale”.

Martedì, 13 Giugno 2017 19:41

Migranti: linea dura dell'Ue contro chi non accoglie

Scritto da

BRUXELLES  - La Commissione europea ha scelto la linea dura decidendo di aprire una procedura di infrazione contro quei paesi, Polonia, Repubblica ceca e Ungheria, che non hanno accolto neanche una minima parte delle rispettive quote di profughi da Italia e Grecia secondo lo schema di "redistribuzione" obbligatoria deciso nel 2015. Il principio di "solidarieta' e responsabilita'" nella gestione della crisi migratoria viene in questo modo ribadito con forza da Bruxelles.

MESSINA  - Il Tribunale civile di Messina ha condannato due ex pm della Procura di Caltagirone per non avere garantito la tutela di una donna, Marianna Manduca, uccisa dal marito a Palagonia nel 2007 nonostante la vittima avesse presentato ben 12 denunce nei confronti dell'uomo prima di essere assassinata.

Un team di ricercatori dell’Isa-Cnr ha indagato in modo specifico l’utilizzo di questi antiossidanti naturali nelle patologie tumorali, evidenziando in due studi i pro e i contro del loro uso e dimostrando che in alcuni casi l’effetto prescinde dall’attività antiossidante. Le ricerche sono state pubblicate su Seminars in Cancer Biology e su Oncotarget

Martedì, 13 Giugno 2017 11:18

Siccità in Italia. Il Po scende di due metri e mezzo

Scritto da

Il livello idrometrico del fiume Po è sceso due metri e mezzo sotto lo zero idrometrico (-2,59), un metro e venti centimetri in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno per effetto di una primavera che in Italia si classifica come la seconda piu’ calda e la quarta piu’ asciutta dal 1800.

Il dott. Francesco Riso è un medico fisiatra oltre ad aver rivestito l’importante ruolo di medico sociale del Catania Calcio, come responsabile della riabilitazione, attivo sia presso la clinica Villa Stuart di Roma sia presso il centro fisioterapico Top Physhio Eur che presso il Centro HClinic di Macalucia, in provincia di Catania.

MILANO  - I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Milano, nei confronti di 3 uomini, un 25enne e due fratelli di 26 e 28 anni, ritenuti responsabili a vario titolo di tentato omicidio, sequestro di persona, rapina, furto e ricettazione.

PALERMO - Leoluca Orlando, stando agli exit poll e alle prime proiezioni, quando lo scrutinio è ancora in corsa, conquista il suo quinto mandato, non consecutivo, a sindaco di Palermo.

Domenica, 11 Giugno 2017 20:25

Comunali: 321 tessere elettorali in casa, 3 arresti

Scritto da

NAPOLI - Voti per il candidato di una lista civica di centrodestra in cambio di qualche decina di euro. I carabinieri hanno scoperto a Sant'Antimo (Napoli) una banda di tre persone che raccoglieva tessere elettorali di cittadini compiacenti, inserendo all'interno il facsimile della scheda con l'indicazione del nome da votare e promettendo un compenso di 30-50 euro.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077