POLITICA
Redazione

Redazione

Una RICERCA dell'Università di Bonn avrebbe rivelato che il sistema immunitario reagirebbe ai cibi dei fast food come a un'infezione batterica. Lo studio in questione pubblicato su Cell avrebbe evidenziato che troppi grassi e calorie sembrerebbero rendere le difese del corpo più aggressive a lungo termine. Peraltro, anche dopo il passaggio a una dieta sana, rimarrebbero i segni di quella squilibrata.

ROMA. - In Italia i droni hanno impiegato forse un po’ più di tempo per affermarsi, ma ormai anche nel Bel Paese questi “oggetti volanti” comandati a distanza stanno diventando sempre di maggior diffusione. 

15 febbraio 2018 - ore 9,30 - 13,30 Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Aula Magna “P. Gismondi” Macroarea di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Via della Ricerca Scientifica, 1, 00133 Roma RM 

I laboratori dell'Infn sono il centro di ricerca sotterraneo piu' grande e importante del mondo, dove hanno condotto i loro studi e tuttora collaborano scienziati di fama internazionale e Premi Nobel, come il professore e senatore a vita Carlo Rubbia e Barry Barish 

Un team di ricercatori dell'Istituto Oncologico di Ricerca (IOR), dell'Universita' della Svizzera Italiana e dell'Universita' degli Studi di Padova, guidato dal Prof. Andrea Alimonti, ha identificato uno dei meccanismi alla base del metabolismo del tumore alla prostata. La ricerca dimostra il ruolo chiave dell'enzima PDC, elemento che ha mostrato che senza lipidi le cellule tumorali non sarebbero in grado di proliferare.

STEVEN SPIELBERG, MERYL STREEP E TOM HANKS PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN ITALIA Lunedì 15 gennaio la première italiana a Milano

Arriva sul grande schermo dal prestigioso teatro moscovita il dramma shakespeariano Romeo e Giulietta firmato daAlexei Ratmansk Domenica 21 gennaio ore 16.00 dal Bolshoi di Mosca al grande schermo ROMEO E GIULIETTA

Venerdì, 12 Gennaio 2018 17:20

Venezia 75. Torna la virtual reality

BIENNALE COLLEGE – CINEMA VIRTUAL REALITYSelezionati i 9 progetti della 2a edizione 2017-18Provengono da Argentina, Brasile, Cina, Francia, India, Italia, Russia 

La ricerca sull'Alzheimer va avanti e la patologia non diventerà orfana di cure. Per gli 800 mila pazienti italiani, in tutto 3 milioni di persone contando anche i familiari dei malati, un nuovo trattamento promette di bloccare i sintomi iniziali del disturbo, ritardando l'avanzamento della malattia.

ROMA - Il Teatro Parioli da martedi 16 a domenica 21 gennaio,propone un grande classico del genere “La vedova allegra”, con la Compagnia Italiana di Operette, libretto di Victor Léon e Leo Stein,regia Flavio Trevisan,direttore musicale Maurizio Bogliolo,con Emanuela Digregorio,Victor Carlo Vitale,Claudio Pinto Kovacevic,Irene Geninatti Chiolero,Massimiliano Costantino,Vincenzo tremante,Giulia Mattarucco,Riccardo Ciabò,Nicola Vivaldi,Mattia Rosellini.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Enzo Tortora, un uomo perbene

Trent’anni fa moriva il popolare conduttore tv dopo una drammatica vicenda giudiziaria iniziata nel 1983  “Dunque, dove eravamo rimasti? Potrei dire moltissime cose e ne dirò poche. Una me la consentirete:...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Un orto su Marte ci salverà

“Il mondo scientifico si sta preparando ad andare su Marte e in Italia si fa la guerra ai vaccini”. A dichiarare esplicitamente il paradosso è il responsabile del laboratorio di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077