POLITICA
Luca Riello

Luca Riello

ROMA – Alle diciassette associazioni Associazioni Ambientaliste schieratesi contro il progetto di legge di riforma della 394/91 a firma del Senatore Caleo, si sono aggiunte da qualche giorno la CGIL Abruzzo, storicamente attiva in materia di Aree Protette, e più recentemente la CGIL Area Ambiente e Territorio nazionale, entrambe particolarmente sensibili al tema dello sviluppo sostenibile.

ROMA – Approvata da qualche giorno e in prima lettura al Senato la proposta di riforma della legge 394/91 relativa ai parchi, oasi e riserve naturali a firma del senatore Massimo Caleo, secondo il quale la legge: “ … il piano del parco diventa uno strumento col quale il parco può disciplinare iniziative economiche di valorizzazione del territorio, del patrimonio edilizio e delle attività agro-silvo-pastorali e del turismo sostenibile. Si esplicita il divieto di caccia nei parchi e si disciplina il contenimento della fauna selvatica” (fonte Green Report).

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Cultura

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077