POLITICA
Alice Scialoja

Alice Scialoja

Legambiente: “Ora la vera scommessa è quella di far diventare tutta l’Italia, nei prossimi 3 anni, 'Rifiuti free' attraverso l’obbligo di tariffazione puntuale, lo stop ai nuovi inceneritori, l’aumento dei costi di discarica e la costruzione di nuovi impianti di riciclo”

Un viaggio contro inquinamento, ecomostri, cattiva gestione delle coste

Sono 2.430 i comuni con meno di 5mila abitanti che soffrono un forte disagio: negli ultimi 25 anni 1 persona su sette se n’è andata. Aumenta dell’83% la popolazione anziana (oltre 2 anziani per 1 giovane). Quasi due milioni le case vuote, 1 ogni tre non è occupata

Legambiente presenta le esperienze italiane su tutela e gestione di fauna e flora

ROMA - “Il contenimento del consumo del suolo è una priorità nazionale che necessita di norme chiare e strumenti efficaci e il testo approvato oggi alla Camera in prima lettura deve essere modificato al Senato in modo da consolidare quello che deve costituire un passo in avanti per chiudere definitivamente nel nostro Paese l’epoca dei piani urbanistici sovradimensionati, degli abusi edilizi e dei successivi condoni (sono stati 3 negli ultimi 40 anni, 1985, 1995  e 2003)e della sub-urbanizzazione che fa scempio del territorio.”

ROMA - “Dite di no a quell’emendamento, si rischia la corsa al consumo di suolo”. FAI, Legambiente, Slow Food e WWF hanno inviato una lettera questa mattina in cui lanciano un appello ai Relatori Chiara Braga (Commissione Ambiente) e  Massimo Fiorio (Commissione Agricoltura) del disegno di legge in discussione in prima lettura in Aula alla Camera dei Deputati sul consumo del suolo” (ddl n. 2039-902-948-1176-1909-A) e alla Sottosegretaria all’Ambiente Sandra Velo, che per il Governo sta seguendo l’approvazione del testo, perché ritirino il parere favorevole dato - nella seduta del 4 maggio scorso n. 619 - all’emendamento 11.9 su cui è previsto che si voti domani. 

Le mille facce della Regina Viarum raccontate da narratori d’eccezione

Dopo la Croazia, anche la Francia annuncia moratoria sulle trivellazioni in mare e chiede bando per tutto il Mediterraneo Le associazioni ambientaliste della piattaforma OneAdriatic alla mobilitazione nazionale #VotaSI per dire #StopTrivelle

Ecco le inchieste nel settore dell’estrazione di idrocarburi in Italia

Una iniziativa promossa da Legambiente per il Sì al referendum del 17 aprile

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Cultura

Opinioni

La chimica è ovunque. E resiste anche alla crisi

La filiera chimica, con il motore della ricerca e dello sviluppo perennemente acceso, non trasferisce solo prodotti ma anche tecnologia e innovazione, aumentando la competitività dei settori a cui sono...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Cambia il clima e l’alimentazione. Ecco cosa mangeremo nel futuro

Il clima sta mutando. La Terra si fa sempre più affollata. E con una popolazione globale che supererà i nove miliardi e mezzo di esseri umani entro il 2050, anche...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077