POLITICA
Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Irlanda, 1859. L’infermiera Lib Wright giunge dall’Inghilterra nelle Irish Midlands, perché convocata da un comitato capeggiato dal dottor McBrearty, il medico della Contea. Lib dovrà occuparsi di un caso misterioso: Anna O’Donnell, una bambina di undici anni, che afferma di vivere di “manna dal cielo” e non tocca cibo da quattro mesi.

ROMA – La conferenza di presentazione della 74ma Mostra di Venezia quest’anno non si è svolta nel solito lussuoso albergo romano ma, più sobriamente e comodamente, nella sua sede naturale: una grande sala cinematografica sul cui schermo sono scorsi i titoli dei film in concorso e no, introdotti uno a uno dal direttore Alberto Barbera.

Maria Drazdĕchová insegna in un liceo di Bratislava. Porta ampie gonne colorate e scarpe alla charleston. Solare e affettuosa con gli alunni, si preoccupa di conoscere il mestiere dei loro genitori e di frequentare le famiglie, ma non per migliorare il loro rendimento, piuttosto per interesse personale. Avendo il potere di compilare le pagelle, Maria ne abusa per scroccare alle madri un taglio di capelli o una torta, ai padri la riparazione di una lavatrice o un servizio da austista.

Graeme Macrae Burnet, finora sconosciuto autore scozzese, mai tradotto prima in italiano, è appena arrivato in libreria con “Progetto di sangue” grazie a Neri Pozza, romanzo che, pubblicato in Inghilterra dal piccolo editore indipendente Saraband, a sorpresa è giunto finalista all’importante “Man Booker Prize 2016”, surclassando nelle vendite ogni altro concorrente.

ROMA - La commedia si apre su una scenografia essenziale e incisiva, presentandoci Agostino Toti, un insegnante ormai vecchio e amareggiato, che racconta al direttore della scuola come, per vendicarsi dello Stato che l’ha sottopagato rendendogli impossibile la formazione di una famiglia, abbia deciso di prendere per moglie la giovanissima Lillina, alla quale potrà assicurare, dopo la sua morte, la propria pensione. 

Honoré De Balzac è universalmente considerato uno dei più grandi scrittori francesi del secolo diciannovesimo per il realismo dei suoi romanzi, che offrono un ritratto vivo dell’aristocratica e della nascente borghesia del tempo. Le descrizioni degli ambienti e dei tipi psicologici sono così precise e approfondite da divenire archetipi. “Papà Goriot”, scritto nel 1834 è, in questo senso, uno dei più rappresentativi della “Commedia umana”, per la complessità dei personaggi, prototipo ciascuno di certa condizione universale.

“L’infanzia di un capo” è ambientato alla fine della prima guerra mondiale e racconta di Prescott, un bambino che non ha ancora dodici anni, figlio di un importante diplomatico americano, trasferitosi con la famiglia nelle campagne di Parigi perché parte di una delegazione con il compito di concludere il “Trattato di Versailles”.

“Vita di Pantasilea”, romanzo storico di Luca Romano, ci conduce nella Roma del 1527 attraverso la quotidianità di una cortigiana incinta di Benvenuto Cellini, artista immortale raffigurato con tutti i limiti umani. Lei, Pantasilea, innamorata dello scultore, spera che Benvenuto la sposi per evitarle il disonore e toglierla dalla condizione di – oggi diremmo - “escort”.

CRACOVIA - Al teatro Nowy di Cracovia, sabato 8 e domenica 9 luglio in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, va in scena L’AMORE IMPAZIENTE di Valeria Moretti, interpretato da Daniela Poggi per la regia di Silvio Peroni.  

“Labirinto,Labirinti” ha luogo nella Villa di Livia, moglie dell’imperatore Augusto, che si può visitare prima dello spettacolo. 7 luglio, ore 18.30. Ore 19.00 spettacolo. 

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: il lato buono del conflitto nelle relazioni interpersonali

il conflitto è una componente naturale e può rivelarsi produttiva nell'ambito delle relazioni interpersonali o professionali, e per comprenderne il valore, in prima battuta, proviamo ad analizzare la questione da...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L’amaro frutto della Brexit

Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti...

Mario Lettieri  e Paolo Raimondi   - avatar Mario Lettieri e Paolo Raimondi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208