REFERENDUM
Gian Carlo Zanon

Gian Carlo Zanon

ROMA – Domani 3 e domenica 4 dicembre il Teatro Vascello mette in scena uno spettacolo di LAURA SARACENI: ‘Il mago do Oz’ tratto dal famoso romanzo per ragazzi ‘The Wonderful Wizard of  Oz’, che L. Frank Baum pubblicò nel 1900 con illustrazioni di W. W. Denslow.

A cura dell’associazione Lunaria. Edizioni dell’Asino, 2011- pp. 242. Prezzo: € 15,00. 
Sconto del 20 % per l'acquisto on line

ROMA –  Continua con l’opera di Igor Stravinskij HISTOIRE DU SOLDAT l’iniziativa del teatro Vascello “da Verdi a oggi un salto lirico di 150 anni”.

Mercoledì, 23 Novembre 2011 20:34

Governo Monti: ‘laicità’ vò cercando …

ROMA - Tutto si può dire di questo governo tranne che sia laico. L’incontro informale del Presidente del consiglio con il papa all’aeroporto, oltre ad essere una novità assoluta per quanto riguarda i canoni degli incontri tra due capi di stato, è anche un chiaro messaggio con un significato univoco.

Mercoledì, 16 Novembre 2011 13:24

‘Relazioni pericolose’ al Teatro Vascello

ROMA - Da domani 17 al 20 novembre sul palcoscenico del Teatro Vascello di Monteverde si danza sulle ‘note letterarie’ di Choderlos de Laclos. La Compagnia Excursus, guidata dalla direzione artistica di Ricky Bonavita e di Theodor Rawyler, prosegue l’iniziativa Stagione Danza 2011-2012 del Vascello che sta avendo un ottima risposta da parte del pubblico romano.

ROMA - Ieri, 12 novembre 2011, Berlusconi è stato estirpato dal posto di comando della politica italiana.  L’uso del verbo ‘estirpare’ non è casuale. Gli accadimenti di questi giorni parlano chiaro e chi, come Bersani, si investe del ruolo glorioso dell’uccisione del tiranno, fa solo la figura del pallone gonfiato. È inutile che il segretario del Pd menta spudoratamente affermando che è stato il suo partito ad aver causato la caduta Berlusconi, non gli crede nessuno.

ROMA - Sulla prima pagina de L’Unità di oggi, campeggiava un grosso post-it giallo dove venivano indicate “Le cose da fare”. Iniziava con “equità: si alla patrimoniale, no ai privilegi, diritto al lavoro” - poi di seguito le altre priorità: “ Legge elettorale: ridare il potere ai cittadini, per un nuovo bipolarismo. Privatizzazioni: vendite mirate che siano utili alla concorrenza. (Aiuto! Che significa?N.d.R.) Antitrust: riaprire il mercato, liberalizzazioni e conflitto di interessi”. Sempre in prima pagina, sulla destra, l’editoriale di Claudio Sardo parlava di speranza: “Il governo Monti è oggi una speranza per l’Italia”.

ROMA - Sembrerebbe, e trattandosi di Berlusconi il condizionale è d’obbligo, che, il berluscocene, vale a dire quella recente era geologica in qui sono esistiti i primati della razza no-sapiens berlusconis, durata quasi vent’anni, sia agli ultimi respiri.

ROMA - “Questo è un libro spaventoso, se non fosse così fortemente motivato sembrerebbe incredibile”. Con queste parole Corrado Augias commentava il libro di John Perkins, “Confessioni di un sicario dell’economia”, quando questo libro, dopo essere stato rifiutato dalle grandi case editrici italiane, nel 2005 fu finalmente pubblicato da Minimun fax.

A cura di Daniela Colamedici, Andrea Masini, Gioia Roccioletti. L’Asino d’Oro Edizioni

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077