REFERENDUM
Gian Carlo Zanon

Gian Carlo Zanon

ROMA -  “Il teatro non deve essere monotono, non deve essere convenzionale. Deve essere inatteso. Il Teatro ci guida alla verità attraverso la sorpresa, l’eccitazione, i giochi, la gioia. Rende passato e futuro parte del presente”. Con queste parole, di Peter Brook, Manuela Kustermann, in veste di Direttrice artistica del Teatro Vascello, ha aperto oggi la conferenza stampa per la presentazione della stagione di prosa 2011-2012. Nella sala stampa, allestita nel foyer del teatro, gli eccitanti echi delle prime notizie sui Referendum, che filtravano, venivano attutiti dalla passione, per tutto ciò che è rappresentazione scenica, che si respirava nella sala gremita di, attrici, ballerini, registi, coreografe e giornalisti.

Domenica, 12 Giugno 2011 12:10

Referendum. Votare col fiato sospeso

ROMA - Questa mattina c’è un’aria nuova nelle strade della città. L’afflusso sembra buono, alla sera abbiamo visto i ragazzi in motorino girare per le vie con le bandiere dei 4  SI sulle spalle. Tutto sembra vada bene.

ROMA - Nelle nostre città, basta uscire di casa, prendere un autobus, o salire sulla metropolitana, per tuffarsi in un mondo interetnico , fatto di vestiti, volti, corpi, colore della pelle, movimenti dei corpi e lingue diversi tra loro . Ce ne siamo accorti tutti e molti, quelli che non vedono passivamente ma guardano attivamente l’altro da sé, si accorgono, dal modo di camminare o di gestire, se non esattamente da quale stato, da quale regione continentale proviene quella donna che attraversa una piazza con la dignità della regina di Saba.

ROMA - Ieri, nella Sala Di Liegro, a Palazzo Valentini, sede della provincia di Roma, è stato  presentato il libro ‘La guerra dell’acqua e del petrolio’, a cura di Gianni Tarquini, Edilet editore, per la collana ‘Rumori’ diretta da Maria Laura Gargiulo. Alla presentazione di questo importante lavoro, quanto mai di attualità, erano presenti, il curatore del libro, Fausto Bertinotti e Patrizia Sentinelli, rispettivamente Presidente della Camera dei Deputati e Viceministra degli Esteri dal 2006 al 2008, e la moderatrice, Cecilia Rinaldini giornalista del giornale radio di Rai Tre, che ha faticato non poco per frenare la passione verbale dei partecipanti.

Domenica, 05 Giugno 2011 15:20

Tempo di vacanze? “Bambini alla larga”

ROMA - Fra qualche giorno inizierà sui media la campagna per sensibilizzare la popolazione sul problema dell’abbandono dei cani, che ogni estate vengono lasciati, dai loro padroni che partono per le vacanze, sulle autostrade o nelle periferie delle città a morire d’inedia o travolti da qualche auto.

ROMA - “La madre del bambino morto a Passignano è una brava psicologa dell’infanzia, il padre è sempre stato un uomo tutto d’un pezzo, gli amici lo chiamano ‘l’orologio svizzero’ per quanto è preciso, pignolo, scrupoloso.” Questa è un frase delle tante raccolte dai giornalisti dopo la morte del piccolo Jacopo anch’egli ‘dimenticato’, come la piccola Elena, dal padre chiuso nell’automobile, sotto il sole.

ROMA - È accaduto ciò che non doveva accadere, la bambina lasciata chiusa nell’automobile per cinque ore, dal padre che l’aveva ‘dimenticata’, è morta.

Venerdì, 20 Maggio 2011 13:07

EBook, croce e delizia

ROMA - Il mercato degli eBook è in costante espansione, nell’ultimo anno, infatti, sono stati messi in commercio circa 8 mila titoli, con un incremento del 25%. Un indubbio successo dovuto soprattutto alle nuove tecnologie che permettono di leggere i romanzi, racconti, poesie non solo sul computer tradizionale ma anche su iPod, iPad ecc. Il fenomeno è in costante aumento e i mezzi sono in continuo vorticoso aggiornamento, come si è potuto vedere al Salone Internazionale del Libro di Torino.

ROMA - A scuola ci hanno insegnato che noi italiani siamo un popolo, di santi, di navigatori, di  poeti, addirittura di eroi … ma nessuno ci ha detto che in realtà siamo un popolo di ‘credenti’, o di ‘non pensanti’ se preferite. Non pensanti nel senso che le nostre opinioni, che si cristallizzano in dogmi da tifoso, non si formano attraverso un pensiero, una ricerca, una informazione accurata della realtà; le nostre opinioni, assurte a vere e proprie credenze, si nutrono, non in modo irrazionale, come si potrebbe credere, ma in modo razionalissimo: “Questo mi conviene, e allora è vero e giusto, questo non mi conviene, e allora non è vero e non è giusto”.

ROMA - Il Teatro Vascello ha annunciato che annullerà la pièce dedicata agli scandali che hanno coinvolto religiosi cattolici: nella trama gli abusi su minori e i silenzi del Vaticano.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208