REFERENDUM

ROMA - La direzione del Teatro Quirino ha ricevuto dalla produzione Teatro 12 la seguente informativa: 

“Spett.le Teatro Quirino

Vi comunichiamo che la società di produzione Teatro12 per sopraggiunte gravi difficoltà economiche,  non direttamente imputabili alla società stessa,  non potrà procedere al debutto dello spettacolo “Pazza” di Tom Topor  con protagonista Caterina Murino.

Naturalmente non vi è nessuna responsabilità della signora Murino o degli artisti impegnati dalla produzione.

La produzione si scusa con la direzione del teatro e soprattutto con il pubblico che ha scelto di abbonarsi anche per la presenza del nostro spettacolo. “

 La direzione artistica del Teatro Quirino ha sostituito “Pazza” con lo spettacolo

LINAPOLINA  le stanze del cuore 

spettacolo in prosa, musica e danza

scritto, diretto e interpretato da LINA SASTRI

(18-30 marzo 2014)

Published in Cinema & Teatro

ROMA - È “La Brocca rotta”, una commedia sugli abusi di potere, l’opera più divertente e riuscita del drammaturgo tedesco Heinrich von Kleist. Una pièce teatrale ambientata a Huisum, un villaggio olandese poco lontano da Utrecht, che mette in ridicolo i funzionari pubblici dell’amministrazione prussiana dell’Ottocento, corrotti e vessatori della classe contadina. E’ il giudice Adamo a incarnare il prototipo del giudice falso e depravato, che piega la giustizia alle proprie voglie.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Note di regia : “La brocca rotta” è considerata la più bella commedia del teatro tedesco. Tra le opere di Kleist ci appare come un miracolo: una commedia vera e propria in mezzo a testi prevalentemente drammatici e onirici. E’ come se l’autore avesse voluto prendersi una vacanza dall’oppressione dei suoi fantasmi poetici: ne è uscito un capolavoro. Un testo perfetto che rivela una conoscenza sorprendente dei meccanismi del teatro comico: battute, tempi, situazioni.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Un evento  la prima romana di “Zio Vanja”, dramma tra i più importanti di Anton Ĉechov, per la regia di Marco Bellocchio, con Michele Placido e, nei panni di Vanja, uno straordinario Sergio Rubini. Tra i vip in sala, solo per citarne alcuni, il regista Ettore Scola, Pippo Baudo, il direttore del festival di Roma Marco Mueller.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - La trama ha il suo inizio nella casa di campagna ereditata dal professor Serebrjakov, cognato di zio Vanja. La prima moglie, sorella di Vanja, è deceduta e il professore si è risposato. Tra amori e vicissitudini di vario genere, Serebrjakov comunica a Vanja che è intenzionato a vendere il podere e questo fa uscire fuori il temperamento del povero zio, che alla fine tenta di uccidere il professore…

Published in Cinema & Teatro

ROMA -  Il regista, Giuseppe Marini, presenta così  questa commedia senza tempo: “Trattato, lucido e precisissimo, sull’egotismo o, meglio ancora, sul narcisismo - o battaglia di narcisismi - che da sempre sembra trovare nella sfera amorosa il suo terreno di applicazione privilegiato. Nel deserto dei sentimenti, fra le macerie del desiderio, sempre più confuso e confusamente recalcitrante al suo soccombere, l’Eros riemerge nell’accezione più odiosa, quantunque comica e divertente nel caso del capolavoro goldoniano, quella che reca il marchio della supremazia e della rivalsa”.

Published in Cinema & Teatro

ROMA -  Il regista, Giuseppe Marini, presenta così  questa commedia senza tempo: “Trattato, lucido e precisissimo, sull’egotismo o, meglio ancora, sul narcisismo - o battaglia di narcisismi - che da sempre sembra trovare nella sfera amorosa il suo terreno di applicazione privilegiato.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Marisa Laurito va in scena al Quirino, accompagnata dalla musica di Nicola Piovani, dai versi di Vincenzo Cerami, in una piéce di Riccardo Manaò “La signora delle mele”,  ispirata a una novella di Damon Runyon “Mme la Gimp”.  

Published in Cinema & Teatro

ROMA -   Sul palcoscenico, soffusa una luce azzurra filtra e riflette una parete di teche che custodiscono una collezione di sedie i cui stili attraversano secoli,  a simbolo del collezionismo, declinazione dell’avarizia, ossessione del possesso, del potere, dell’abbarbicarsi a una vita di inesistenti sicurezze che finiscono per devitalizzarla e deprimerla.

Published in Cinema & Teatro

ROMA  - Teatro Quirino  martedì 15 ottobre repliche fino al 27 ottobre

Published in Cinema & Teatro

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077