POLITICA

POZZALLO (RAGUSA)  - Sono sbarcati ieri a tarda sera, nel porto di Pozzallo, 407 Migranti recuperati dal pattugliatore Fiorillo in un'operazione di salvataggio nel Canale di Sicilia.

Published in Brevissime

MILANO - Gli Stati membri dell'Unione europea nel 2016 hanno concesso protezione a 710.400 richiedenti asilo, più del doppio rispetto all'anno precedente, mentre oltre 14mila migranti sono stati reinsediati.

Published in Brevissime
Martedì, 18 Aprile 2017 12:08

Migranti: rischio di collasso sociale

ROMA - "L'Italia ha 4,5 milioni di cittadini, in condizione di povertà assoluta, ben 8 milioni, in condizioni di povertà relativa e milioni di disoccupati.

Published in Cronaca
Lunedì, 17 Aprile 2017 09:56

Migranti: 1267 sbarcheranno oggi a Messina

MESSINA - Sbarcheranno oggi pomeriggio alle 15 al molo Marconi di Messina dalla nave militare 'Phanter' i 1267 migranti soccorsi ieri in diverse operazioni di recupero nel canale di Sicilia.

Published in Brevissime

RAGUSA - La polizia, in seguito allo sbarco di ieri mattina a Pozzallo (Ragusa) di 526 migranti, ha fermato 4 persone, sospettate di essere gli scafisti dei gommoni. Secondo i testimoni sono loro che hanno condotto le imbarcazioni partite dalle coste libiche. I migranti, provenienti dal centro Africa, sono stati ospitati presso l’hot spot di Pozzallo per essere visitati, identificati e trasferiti in altri centri.

Published in Cronaca

BOLOGNA  - "Si stima che, entro il 2050, ci saranno 250 milioni di sfollati per l'assenza di acqua o le difficolta' di accesso alle risorse idriche": l'allarme arriva da Giorgio Cancelliere, coordinatore del Master in gestione delle risorse idriche nella cooperazione internazionale all'Universita' Bicocca di Milano e Supervisore scientifico per l'acqua della ong bolognese Gvc.

Published in Diritti Umani
Mercoledì, 22 Marzo 2017 11:33

Migranti. A Cagliari in arrivo 900 migranti

CAGLIARI - La nave norvegese Siem Pilot, in navigazione nel Canale di Sicilia, sta facendo rotta su Cagliari con 902 migranti salvati ieri a largo delle coste libiche. La nave si trova ora a 250 miglia circa dalla Sardegna. A Cagliari si sta allestendo il punto di accoglienza al Terminal Crociere del molo Ichnusa.

Published in Brevissime

CATANIA  - Due libici, Wasim Al Morhaq, di 25 anni, e Zouhair Samida, di 28, sono stati fermati a Catania da Polizia di Stato e Guardia di finanza perche' ritenuti gli organizzatori, insieme ad altre persone non identificate, della traversata dalle coste libiche a quelle italiane compiuta con una imbarcazione in legno con a bordo 32 migranti soccorsa il 3 marzo scorso dalla nave della Guardia Costiera norvegese 'Siem Pilot'.

Published in Cronaca

FOGGIA - Due persone, probabilmente due migranti, sono morte carbonizzate a causa di un incendio divampato nel "grande ghetto" tra Rignano Garganico e San Severo, in provincia di Foggia, una baraccopoli che si estende su 5.000 metri quadri.

Published in Cronaca

La verità bisogna dirla finalmente ai migranti che arrivano a decine di migliaia in Italia e la considerano una sorta di paradiso a quattro settimane dal Gambia, a tre settimane dal Mali.

Published in Fatti & Opinioni

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

L’amaro frutto della Brexit

Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti...

Mario Lettieri  e Paolo Raimondi   - avatar Mario Lettieri e Paolo Raimondi

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208