POLITICA

Nel corso della discussione sulle misure relative ai trattamenti previdenziali dei deputati si sono contrapposte due idee differenti sulla entità e qualità delle modifiche da effettuare. Visto che, in maniera piuttosto singolare, non sono riuscito a reperire confronti tra gli effetti economici delle due proposte ho ritenuto  doveroso imbracciare carta, penna e calcolatrice e procedere all’analisi degli impatti.

Published in Il punto
La questione cruciale che Articolo Uno deve affrontare -così come dovrebbero fare Sinistra Italiana e Campo Progressista, e ogni altra iniziativa nuova a sinistra- è quella della radicale sfiducia che larga parte della società, a partire dai ceti popolari e dai giovani, nutre nei confronti della politica organizzata.
Published in Il punto
Domenica, 26 Marzo 2017 22:00

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro dell'Europa

Published in Primo piano
Giovedì, 23 Marzo 2017 15:43

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza umanissimo che si domanda se sia stato giusto convocare una riunione così importante in un momento in cui il cuore di tutti è pervaso dalla scomparsa di un padre nobile della sinistra come Alfredo Reichlin, un senso di spaesamento collettivo e il desiderio, la necessità, il disperato bisogno, tuttavia, di guardare avanti: questa è stata l'assemblea costitutiva di Articolo Uno, con annessa presentazione del simbolo. 

Published in Fatti & Opinioni
Mercoledì, 22 Marzo 2017 11:01

Alfredo Reichlin, l'ultimo berlingueriano

Ora che il viaggio si è concluso per sempre e il partigiano Reichlin ci ha lasciato, ci vien voglia di immaginare che, in realtà, si sia solo spostato un po' più in là, alla ricerca di nuovi ideali, di nuove passioni civili, di nuove speranze da coltivare e di nuove emozioni da vivere e condividere con quella vasta comunità della sinistra che è stata, in fondo, la sua stessa vita. 

Published in Il punto

Un sabato romano con un venticello pungente ma, comunque, gradevole e assolato, un teatro, il Brancaccio, situato nella via del celebre romanzo di Carlo Emilio Gadda e un mondo, quello della sinistra ulivista, che si ritrova finalmente unito, grazie alle doti di federatore dell'ex sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. 

Published in Fatti & Opinioni

ROMA - "Renzi non cambia il suo racconto. Niente di nuovo, al di là di qualche elemento ornamentale con il riferimento poco credibile ai 'compagni' e ancor meno a Roosevelt. Deludente, non riesce ad andare oltre se stesso, come dimostra anche l'indagine ipsos, dove Renzi vince meglio quanto più bassa è la partecipazione".

Published in Politica

TORINO -  "Cinque anni che i governi sono contro i cittadini.

Published in Politica
 Cosa bolle a sinistra, un convegno di ‘’Laboratorio Politico’’
Published in Primo piano
Giovedì, 02 Marzo 2017 15:24

Parlamento UE revoca immunità a Le Pen

ROMA - Il Parlamento europeo ha revocato l'immunita' a Marine Le Pen, eurodeputata del Front National, sulla quale pende un procedimento d'inchiesta davanti al tribunale di Nanterre (Francia) per aver diffuso sul suo profilo Twitter immagini di esecuzioni dell'Isis.

Published in Mondo

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208