POLITICA
Mercoledì, 05 Ottobre 2016 14:09

Referendum, Civati: "Benigni fa sorridere"

ROMA - "Dice Benigni che se vincessero i No "il morale" andrebbe "a terra". Peggio della Brexit, dice Benigni, ripetendo frasi affermate poi smentite poi riaffermate da molti esponenti dell'attuale governo.

Published in Politica

ROMA - Sembra proprio che i deputati ex grillini, attualmente in Alternativa Libera, abbiano trovato una nuova casa in "Possibile" di Pippo Civati. La notizia non è ancora ufficiale, ma stando alle indiscrezioni è questione di poco.  

Published in Brevissime

ROMA - Eccolo rispuntare quella sinistra che sembrava scomparsa e che ora, più che mai, è alla ricerca di una raspprentanza che rispecchi quei valori traditi. 

Published in Primo piano

ROMA - Più che di partito, Pippo Civati preferisce parlare di "movimento". C'è anche lui alla convention organizzata da Stefano Fassina al teatro Palladium di Roma.

Published in Brevissime

ROMA - Parte da un circolo Arci romano il nuovo soggetto politico di Pippo Civati, dopo il suo addio al Pd.

Published in Primo piano

ROMA - Sull'onda  della vittoria greca prima e spagnola adesso, anche la sinistra italiana prende posizione emanda qualche messaggio di rinascita. Così Pippo Civati dopo l'uscita dal Partito Democratico anticipa la costituzione della sua creatura politica che si chiamerà "Possibile".

Published in Politica

ROMA - "Domani, nel corso del convegno dedicato alle riforme, promosso con Andrea Pertici in Senato, per Possibile, presentiamo la proposta referendaria per togliere i nominati dalle liste dell'Italicum".

Published in Brevissime

ROMA - Quando a Settembre nell’intervista che Pippo Civati rilasciò a Dazebao gli venne chiesto se avrebbe continuato ad anteporre l’unità del partito alle proprie posizioni, pur essendosi spesso venuto a trovare in contrasto con quelle di Renzi, l’Onorevole così rispose: Non è del tutto vero che antepongo sempre l’unità del partito. Sulla riforma costituzionale non l’ho fatto e non lo farò, perché ritengo ci siano delle questioni, come anche la legge elettorale, sulle quali è giusto avere libertà di espressione. 

Published in Il punto
Giovedì, 07 Maggio 2015 09:55

Civati prove di dialogo con Landini

ROMA - L'obiettivo è «un progetto di sinistra di governo. Con Landini ci siamo visti, per me è un interlocutore. Non credo che la sua iniziativa si chiuda in un fronte sindacale». Lo afferma, all'indomani dell'uscita dal Pd, il parlamentare Pippo Civati, secondo cui la prossima settimana potrebbero esserci «altri movimenti.

Published in Politica
Mercoledì, 06 Maggio 2015 14:56

Civati lascia il PD. Basta con il governo Renzi

ROMA - "Esco dal gruppo del Pd. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori, non mi sento più di votare la fiducia al governo Renzi. La conseguenza è uscire dal gruppo". E' quanto trapelato in questi minuti da Pippo Civati che a breve si pronuncerà ufficialmente sulla decisione.

Published in Primo piano
Pagina 1 di 3

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208