POLITICA

ROMA - L’Italicum è solo per la Camera dei deputati: era ben noto sin dal marzo scorso. Se si sciogliessero le Camere dopo la sua approvazione, ma prima della riforma costituzionale che elimina l’elezione dei senatori, si voterebbe la Camera con l’Italicum e il Senato con il Porcellum come uscito dalla Consulta (il Consultum o Consultellum). Questa combinazione sta in piedi? È ragionevole?

Published in Il punto

ROMA - Dopo due ore di trattativa sembra che Matteo Renzi e Silvio Berlusconi hanno trovato un'intesa. Anzi, si legge in una nota congiunta: "L'impianto dell'accordo è più solido che mai. I nodi sullo sbarramento e sul premio lista saranno risolti in Aula".

Published in Primo piano

ROMA - Forse sarà questo il giorno decisivo per l’agognata riforma elettorale. Oggi, infatti è previsto alle 18 l’incontro tra il premier Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sul cosiddetto Patto del Nazareno. Sul tavolo della discussione la legge elettorale, ovvero l’Italicum. Inutile ricordare le recenti tensioni che si trascinano da qualche giorno e che potrebbero minare l’esito positivo dell’incontro.

Published in Politica

ROMA - Che il Patto del Nazareno scricchiolasse si era capito. Oggi però a gettare benzina sul fuoco è arrivato "l'aut aut" di Renato Brunetta.  "Se Matteo Renzi vuole cambiare l'Italicum, vada avanti da solo. Il patto - continua Brunetta -  prevedeva quanto abbiamo approvato alla Camera nell’Italicum.

Published in Primo piano
Venerdì, 07 Novembre 2014 08:48

Legge elettorale. Renzi, da lunedì in Senato

ROMA - "La settimana prossima incardiniamo il testo della legge elettorale in Senato". Lo ha annunciato il premier Renzi alla cena di finanziamento del Pd, ieri a Milano.L'intervento è stato pubblicato nella notte su Youdem. "Il patto del Nazareno non può essere fermato e rallentato perché qualcuno ha paura di mandare avanti le riforme.

Published in Brevissime

ROMA - Matteo Renzi e Silvio Berlusconi si vedono a Palazzo Chigi per oltre due ore. Tema dell'incontro, la legge elettorale, ovvero l'Italicum. 

Published in Politica

ROMA - Oggi doveva essere il giorno decisivo sulla discussione della legge elettorale tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, ma l’appuntamento è saltato. Lo dice il capogruppo del Pd alla Camera, Roberto Speranza, che ha inviato una lettera alla presidente di Montecitorio, Laura Boldrini, per informarla della decisione dei democratici.   

Published in Primo piano

ROMA - Mettiamo in fila i fatti della giornata, una qualsiasi tanto sono sempre uguali. Monotonia e schizofrenia  si accoppiano perfettamente di qualsiasi cosa si tratti . La velocità, il distintivo di Matteo Renzi, gioca brutti scherzi. Più si è veloci, più il caso Italia si mostra aggrovigliato, un ginepraio quasi inestricabile.

Published in Fatti & Opinioni
Mercoledì, 12 Marzo 2014 19:20

Legge elettorale, ok alla Camera

ROMA - Dopo polemiche, stop e rinvii, la Camera ha approvato il testo dell’Italicum, la nuova legge elettorale proposta dall’asse Renzi-Berlusconi. I voti a favore sono stati 365, i contrari 156 mentre 40 sono stati gli astenuti.

Published in Primo piano
Mercoledì, 12 Marzo 2014 11:00

Legge elettorale. Italicum, sì della Camera

ROMA - Un primo giro di stadio è stato compiuto: l'Italicum passa alla Camera con 365 voti favorevoli. Gli altri numeri parlano di 40 astenuti e 156 contrari. Esulta il Presidente del Consiglio, che su twitter annuncia la vittoria della politica sul disfattismo per 1-0. Un risultato che dovrà essere confermato al ritorno, da giocarsi fuoricasa. Al Senato in molti annunciano già che non sarà una passeggiata.

Published in Primo piano

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077