POLITICA
Giovedì, 28 Aprile 2011 09:49

Roberto Maroni:

"Non si può dire alla Lega di dire sempre di sì. La Lega non può accettare qualunque cosa, anche quelle su cui è contraria. Non siamo lì solo per portare voti e schiacciare il pulsantino. Siamo partner del governo, chiediamo di essere coinvolti e condividere le decisioni"

Published in Citazioni
Giovedì, 28 Aprile 2011 09:36

Roberto Maroni:

"Noi manteniamo la nostra posizione, non cambiamo idea da un giorno all'altro. Nel prossimo Consiglio dei ministri, quando ci sarà, ne discuteremo. Se ci sarà il dibattito alla Camera avremo modo di esprimere le nostre ragioni e i nostri motivi per cui diciamo no"

Published in Citazioni

ROMA – L’intelligenza politica, quella che appartiene ai “grandi statisti”, si vede nei momenti difficili. Nei giorni scorsi il premier italiano ha voluto fare tutto di testa sua, senza alcuna consultazione preventiva con l’azionista principale del suo Esecutivo, cioè la Lega. Con Obama al telefono ha deciso su due piedi che gli aerei italiani avrebbero partecipato alle incursioni in Libia non avvertendo Bossi, tanto che il quotidiano di via Bellerio, “La Padania”, ha bucato bellamente la notizia. Ieri, con Sarkozy, ha d’un colpo smantellato il progetto tremontiano di resistenza alle mire francesi sul gioiello italiano “Parmalat”. Berlusconi avrà pure pensato di possedere una forza carismatica tale da mettere i suoi alleati di fronte al fatto compiuto ma, come uno studentello di prima liceo, ha completamente sbagliato i calcoli.

Published in Primo piano

ROMA - Il giorno dopo lo sfogo del ministro dell'Interno Maroni, che aveva mal digerito il niet europeo alla proposta italiana di protezione temporanea dei profughi nord africani, la maggioranza cerca di gettare acqua sul fuoco, provando a spegnere le polemiche divampate a seguito delle dure parole pronunciate dal titolare del Viminale.

Published in Primo piano

BRUXELLES – L’Europa boccia l’Italia e le proposte leghiste di soggiorno temporaneo per gli immigrati tunisini. E il ministro degli interni Roberto Maroni non trova di meglio che minacciare l’uscita dell’Italia dal contesto europeo. Una reazione incredibile, nel più puro stile delle camicie verdi.

Published in Primo piano

LAMPEDUSA (AG) - È ripresa l'ondata di sbarchi, dopo i trasferimenti di massa che ieri hanno praticamente svuotato Lampedusa. Due barconi con oltre 600 migranti sono approdati questa mattina all'alba sull'isola. Una delle «carrette», che sarebbe partita dalla Libia con circa 400 extracomunitari, in gran parte eritrei e somali, è riuscita ad eludere i controlli e a raggiungere Cala Creta dove alcuni è profughi si sono allontanati a piedi. Nella zona sono ancora in corso ricerche dei carabinieri.

Published in Primo piano

TUNISI - «Siamo in una paese amico e cercheremo di risolvere i nostri problemi con uno spirito di collaborazione e di amicizia». Con queste parole il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è entrato nel palazzo del governo provvisorio tunisino per incontrare il premier Beji Kaidessebsi. Si tratta del primo vertice ufficiale dopo la rivoluzione dei gelsomini e la deposizione di Ben Ali. Alla fine dell'incontro il premier italiano ha dichiarato: «Stiamo lavorando per una possibilità di rimpatrio. C'è la volontà del governo di Tunisi e nostra per farlo in modo civile». «Tra i nostri paesi ci sono rapporti di grande amicizia che continueranno ad essere tali. C'è un importante interscambio commerciale, culturale e per il turismo. Sappiamo che c'è un'emergenza e un momento difficile per l'economia tunisina, con giovani che guardano all'Europa e alla sponda sud del Mediterraneo per cercare di crearsi una nuova vita dove c'è democrazia e libertà e questo è comprensibile». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi al termine del vertice con il premier tunisino Essebsi, assicurando che restano saldi nonostante i momenti di difficoltà i rapporti tra i due paesi. «Abbiamo apprezzato la responsabilità che vi siete assunti per andare al governo del paese nello storico passaggio alla democrazia, vi abbiamo già offerto la nostra più ampia collaborazione, la nostra esperienza e le nostre tradizioni. Vi auguriamo di cuore successo - ha concluso il premier - perchè fate una cosa meritevole e abbiamo apprezzato che nessuno di voi si candiderà nelle elezioni di luglio, dimostrando così un grande senso dello stato.

Published in Primo piano

ROMA - Il ministro dell'Interno Roberto Maroni  in una conferenza stampa a Palazzo Chigi insieme ai responsabili della Difesa, Ignazio La Russa, e della Giustizia, Angelino Alfano, dichiara: ”La Tunisia aveva promesso un impegno immediato per fermare i flussi migratori, ma le barche continuano ad arrivare. Se non ci sarà un segnale concreto entro i prossimi giorni, procederemo con i rimpatri forzosi.”

Published in Politica

ROMA - Il Governo di Berlusconi è come la Ferrari. Come Armani. Come Fellini. Addirittura come Leonardo Da Vinci. E' un vanto per il Paese: è un inno alla creatività italiana. Infatti le inventa tutte pur di far passare il nucleare.

Published in Politica

AGRIGENTO - Più di 1000 profughi, principalmente tunisini, sono sbarcati questa notte a Lampedusa.

Published in Primo piano

Cerca nel sito

300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Dall'Austria un allarme da non sottovalutare

Chiunque conosca la biografia di Hitler sa che il futuro Führer non era tedesco bensì austriaco e sa anche che se c'erano due paesi in cui l'antisemitismo la faceva da...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208