Lunedì, 11 Aprile 2016 12:24

Esodati protestano al Mef il 22 aprile

ROMA - Presidio di Cgil, Cisl e Uil il prossimo 22 aprile davanti alla sede del ministero dell''Economia e delle Finanze, a sostegno della vertenza degli esodati. Lo rendono noto le tre sigle sindacali, che hanno organizzato la protesta in collaborazione con la Rete dei Comitati degli esodati e con il Comitati dei lavoratori precoci.

Published in Brevissime

ROMA - “Esodato” è la parola tristemente tragica che ha fatto precipitare migliaia di persone nella disperazione totale, grazie alla riforma pensionistica varata dal governo Monti. Perdita del lavoro, nessun reinserimento occupazionale e nessuna forma pensionistica

Published in Lavoro
Domenica, 01 Novembre 2015 18:18

Esodati: Boeri sbaglia su salvaguardia

ROMA - Non sono d'accordo con il Presidente dell'INPS, Boeri: per fortuna nella legge di Stabilità il Governo ha deciso di inserire la settima salvaguardia degli esodati, Opzione Donna e la revisione della no tax area dei pensionati. Un segno di sensibilità e di ascolto delle richieste del Parlamento e dei lavoratori.

Published in Il punto

ROMA - Tito Boeri, presidente dell'Inps è intervenuto alla trasmissione di Rai 3 In mezz’ora dove ha parlato senza mezzi termini del problema pensioni, esodati e vitalizi ai politici Secondo il presidente, l’Inps è una macchina importantissima, perché gestisce qualcosa di molto importante che riguarda la vita degli italiani.

Published in Economia

ROMA - Nato due anni fa da un’idea del regista Ciro Formisano, il film-denuncia “L’Esodo”, parte oggi con il suo primo Ciak romano in piazza della Repubblica per due settimane di riprese. 

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Rivedere il docufilm sull’Alitalia “Tutti giù per aria” a distanza di 7 anni dall’infausto accordo del 2008 che ha lasciato a casa migliaia di lavoratrici e lavoratori, suona come una sventurata profezia.

Published in Il punto
Mercoledì, 16 Settembre 2015 16:02

Esodati. M5S: scippo illegale da parte del governo

ROMA -  "Siamo di fronte a uno scippo illegale. Padoan si prende circa 500 milioni destinati per legge agli esodati e li butta nel calderone della propaganda del premier in vista della legge di Stabilità”.

Published in Economia

E’ finito in un nulla di fatto e con l’insoddisfazione dei sindacati l’incontro che si è svolto, questa mattina al ministero dell’Economia  con il sottosegretario del Tesoro Pier Paolo Baretta, sul problema esodati. 

Published in Economia

ROMA - "Esodati, non salvaguardati". E'' la scritta che campeggia sulle magliette di alcuni dei manifestanti dei comitati degli esodati che, armati di fischietti e campanacci, questa mattina si sono riuniti in piazza Montecitorio per sollecitare governo e Parlamento ad approvare il settimo provvedimento di salvaguardia che copra le circa 50mila persone rimaste fuori dai precedenti interventi legislativi.

Published in Lavoro

Amoroso: “La proposta della Cub: un’ora e mezza di lavoro in meno per ricollocare i dipendenti espulsi” 

Published in Il punto
Pagina 1 di 6

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077