Venerdì, 05 Giugno 2015 09:53

Alitalia e il significato della cravatta nera in aeronautica. Lettera firmata

Scritto da Gabriele Lalatta Costerbosa
ROMA - A decorrere dal prossimo 15 di giugno il personale navigante e di terra della rinnovata Alitalia indosserà cravatte fantasia al posto della tradizionale cravatta nera.
Mi è molto chiaro che altri sono i problemi di cui possiamo saziarci in questo nostro disgraziato Paese ma, ad evidente insaputa del nuovo management, il nero della cravatta, per tutta la gente dell’aria italiana, militare e civile, dal 1961/62, non è un capriccio da stilisti, ma un omaggio alla memoria dei caduti di Kindu, fino a ieri gelosamente conservato, protetto e rispettato.
Mi domando se dietro a questo episodio un po’ mortificante ci sia solo vuoto culturale o vi sia, almeno, la consolazione di una consapevolezza provocatoria, preferibile, per assurdo, all’inquietante sospetto che l’ incompetenza emanata da questa scelta superficiale su elementi secondari solo per “parvenue” & dilettanti, possa in qualche modo riverberare anche su questioni più sostanziali, come l’affidabilità e la sicurezza. 
Restituirci la “nostra” cravatta, offenderà l’orgoglio di uno stilista (omissis) ma sarà sicuramente un grande segno di ritrovata serietà e rispetto per qualche milione di Italiani. Clienti compresi.

Gabriele Lalatta Costerbosa
 
Eccidio di Kindu
 

L'eccidio di Kindu (o massacro di Kindu) avvenne l'11 o il 12 novembre 1961 a Kindu, nell'ex Congo Belga , dove furono trucidati tredici aviatori italiani, facenti parte del contingente dell'Operazione delle Nazioni Unite in Congo inviato a ristabilire l'ordine nel paese sconvolto dalla guerra civile.

I tredici militari italiani formavano gli equipaggi di due C-119, bimotori da trasporto della 46 Aerobrigata di stanza a Pisa. (da Wikipedia) 

 
 
 

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 71. Cate Blachett: “Quale Presidente di giuria non posso che sentirmi umi…

CANNES - L’attrice australiana Cate Blanchett presiederà la 71ma edizione del festival di Cannes che cadrà nel maggio 2018. “Torno a Cannes dopo anni come attrice e produttrice, per le...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Storia: Cinquant’anni fa l’offensiva del Tet

Nel gennaio del 1968 con l’attacco comunista al sud gli Usa capirono che la guerra in Vietnam non poteva essere vinta. “Il Vietnam è ancora dentro di noi. Ha creato dei...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077