ITALIA

ROMA - La Coldiretti ha presentato oggi, a Roma, Meetalia, la prima piattaforma internet sviluppata per consentire alle piccole e medie imprese agricole di Roma e del Lazio di vendere all’estero, in tutto il mondo, le proprie produzioni di qualità.

Published in Società

BARI -  In migliaia, secondo fonti sindacali oltre 15 mila, hanno partecipato stamane a Bari alla manifestazione nazionale degli operai agricoli "per dire no a caporalato, lavoro e nero e per il rinnovo dei contratti", organizzata nel giorno dello sciopero della categoria dei braccianti da Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil.

Published in Lavoro

ROMA - La Gran Bretagna è diventato nel 2016 il primo mercato mondiale di sbocco delle spumante italiano con le bottiglie esportate che hanno fatto registrare un aumento record del 38% nel primo trimestre consentendo il sorpasso sugli Stati Uniti.

Published in Società

ROMA - Finisce una pazza primavera che ha provocato centinaia di milioni di euro di danni nelle campagne con grandinate, bombe d’acqua, trombe d’aria e nubifragi.

Published in Società
Sabato, 18 Giugno 2016 18:22

La schiavitù nei campi italiani

ROMA - Il nostro è un paese in cui la schiavitù esiste ancora. Ed esiste nelle zone in cui una volta si parlava della “questione meridionale”, nella Puglia in cui si raccolgono i pomodori, i meloni durante la primavera e l’estate e i grappoli d’uva in autunno e si fa il vino.

Published in Fatti & Opinioni

ROMA - “Affidi ai nostri agricoltori i 50.000 ettari delle università agrarie e gli altri 20.000 di proprietà degli enti regionali, noi li metteremo a regime, produrremo ricchezza e lavoro”.

Published in Società

ROMA  - Migliaia di agricoltori lasciano le campagne e scenderanno in piazza domani nella Capitale per "difendere l''identità alimentare nazionale" che "rischia di sparire dalle strade e dalla piazze" delle città italiane dove ha rappresentato per "secoli un valore aggiunto inestimabile" dal punto di vista storico, culturale e turistico.

Published in Società
Domenica, 15 Maggio 2016 12:26

Scandalo Federconsorzi.Pagano i cittadini

ROMA - Sullo scandalo Federconsorzi è stata finalmente scritta la parola fine (almeno per ciò che riguarda la causa civile). Quello della Federazione italiana dei consorzi agrari è forse l’esempio più emblematico di come per decenni è stata gestita la cosa comune in Italia. Decenni di sprechi e cattiva gestione e nessuno che sia stato capace di cambiare questo stato di cose.

Published in Il punto
Venerdì, 13 Maggio 2016 10:33

Glifosato senza restrizioni. E’ allarme

ROMA -  Si torna a parlare del micidiale glifosato. Infatti, la bozza della proposta della Commissione europea di rinnovo dell'autorizzazione del glifosato ne prevede l'uso per nove anni, ma senza le restrizioni richieste dall'Europarlamento ad un impiego esclusivamente professionale.

Published in Società

ROMA - Oltre il 70% di quanti sono vittime della fame nel mondo sono agricoltori a livello familiare, soprattutto piccoli produttori nel Sud del mondo, minacciati dalla distorsione nei sistemi di produzione e distribuzione degli alimenti che favorisce l’accaparramento delle terre e provoca la fuga dalle campagne verso i Paesi più ricchi dove spesso li attendono la sofferenza, l’emarginazione e il rischio del caporalato.

Published in Società

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Cultura

Opinioni

Donna: sinonimo di genio e creatività

Non solo Rita Levi di Montalcini o Frida Kahlo, scienziate di fama o celebri artiste:ci sono donne altrettanto geniali ma meno conosciute alle quali dobbiamo comunque  grazie, a cominciare da...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Terzo Congresso Nazionale ISCCA: "THE FUTURE FLOWS"

Il terzo Congresso Nazionale dell’ISCCA (Società Italiana per l’Analisi Citometrica Cellulare) sarà ospitato quest’anno a novembre nella splendida cornice romana, nel centralissimo quartiere Prati, a pochi passi dalla Città del...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077