ITALIA

BUENOS AIRES (nostro inviato) - Emir Sader il sociologo brasiliano dalle origini libanesi​, che ha partecipato al primo panel dal titolo “Sfide e nodi in America latina” insieme a Costanza Moreira dell'Uruguay, Piedad Cordoba della Colombia e Cuahtemoc Cárdenas dal Messico​, ha dato pieno appoggio all'Argentina sotto pressione: “Attaccano tutti i governi latinoamerica per essersi ribellati alle regole del neoliberismo”, per aver “scelto non la centralita delle politiche fiscali ma quella delle politiche sociali, a favore dei piu deboli. E per questo qui resistiamo alla crisi. Per continuare dobbiamo avere dei valori forti e stabili. E li troviamo nella solidarieta verso i piú umili e nell'umanesimo”.

Published in Fatti & Opinioni

I pensatori della sinistra si riuniscono a Buenos Aires

Published in Mondo

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Cultura

Opinioni

Restauro: intervenire sulla pietra rispettando le patine

E’ opportuno nelle nostre città ripulire ripetutamente le facciate dei palazzi ed i monumenti? La domanda sembrerebbe soggetta ad una ovvia risposta ma così non è. Ogni città ha un...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Acqua, una risorsa preziosa di idrogeno

L’acqua è praticamente la componente principale di molti alimenti nonché dell’ambiente e del corpo umano. Se si riflette al fatto che essa non fornisce calorie quando assunta, si capisce come...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077