LETTERE
Lunedì, 01 Agosto 2011 11:49

Sicurezza sul lavoro in Italia. Lettera da Marco Bazzoni

Scritto da

Pubblichiamo la lettera inviataci da Marco Bazzoni, operaio metalmeccanico e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. E' una lettera scritta a più mani sulla sicurezza sul lavoro.

 

LA PENISOLA DEL LAVORO, UNA LUNGA LINEA DI SANGUE E INDIFFERENZA

 

"Chi Vi scrive è un gruppo di persone: Rls, operai, liberi professionisti, tecnici prevenzione Asl, familiari vittime del lavoro, che ha cercato e cerca in tutti i modi e con un impegno quotidiano, di tenere viva l'attenzione sulla carenza di prevenzione, protezione e sul dramma delle morti sul lavoro, chiamate ancora ed inaccettabilmente "morti bianche".

ROMA - Ho conosciuto la voce di Amy Winehouse circa quattro anni fa, mi aveva profondamente colpita. Ho comprato subito il suo disco Back to Black e l’ho ascoltato infinite volte, imparandolo quasi a memoria.
La sua voce era struggente, faceva vibrare il corpo. Era un’emozione continua.

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera che ricalca la situazione drammatica che l'Italia sta attraversando e che colpisce tutti i settori. Giornalismo incluso. Rileggendo questa triste vicenda suona come un sonoro schiaffo alla povertà la dichiarazione rilasciata da un altro giornalista, Emilio Fede: "Io guadagno 20 mila euro al mese - ha detto il noto volto televisivo di Rete 4 - .

ROMA - Ci scrive un nostro lettore che sta impegnando le sue forze affinchè il 12 e 13 giugno si raggiunga il quorum su questo referendum di cui pochi parlano.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera che ci lascia  sgomenti sulla drammatica situazione da cassaintegrato che si protrae da anni e coinvolge tutti quei lavoratori Alitalia sbattuti fuori dall'azienda e che a breve andranno ad alimentare le fila dei disoccupati

La situazione Alitalia non è affatto risolta come qualcuno potrebbe pensare. Gli accordi all'epoca stipulati tra governo, cordata di imprenditori e sindacati compiacenti racchiude l'irresponsabilità di una dirigenza che ha speculato sulla pelle dei lavoratori, proprio come ci scrive una cassaintegrata.

ROMA - Vorremmo mettere a disposizione dei lettori di Dazebao News questa lettera aperta che un Cittadino Pugliese ha inviato a Nichi Vendola.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Alda Merini. La straordinaria avventura del Bacchelli, un vitalizio meritato

 Alda Merini si è spenta, a settantotto anni, il primo novembre 2009. Ha avuto funerali di Stato con camera ardente in Duomo. La sua tomba è nel cimitero monumentale di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077