LETTERE

TORINO - Gabriele Defilippi, fermato ieri dai carabinieri per l'omicidio della sua ex insegnante Gloria Rosboch, ha confessato nella notte di avere preso parte al delitto insieme al suo amico Roberto Obert, anche lui fermato e reo confesso. Lo conferma il suo legale, Pierfranco Bertolino. Nega con forza qualsiasi coinvolgimento nell'assassinio, invece, Caterina Abbattista, madre di Gabriele anche lei fermata nella serata di ieri. 

Published in Cronaca
Martedì, 13 Ottobre 2015 08:10

Scuola. Riforma sostegno: cambiare come?

ROMA - Difficile commentare ciò che sta avvenendo riguardo la riforma del sostegno e del relativo concorso che dovrà essere bandito entro il 1 dicembre come è esplicitato nella legge.

Published in Il punto

ROMA - La riforma della scuola ha ottenuto il via libera con il voto di fiducia del Senato, che ha approvato un unico maxi-emendamento, rinunciando così a una degna e necessaria discussione in aula del disegno di legge 2994.

Published in Cronaca

SIRACUSA - Un insegnante di Religione, Giuseppe Abbate, di 50 anni, è stato arrestato dalla Polizia ad Augusta (Siracusa) perché sorpreso durante un rapporto sessuale con due minorenni extracomunitari.

Published in Cronaca

MILANO - Un professore di religione è stato sospeso e la Curia ha avviato la procedura di revoca dell'idoneità all'insegnamento della religione cattolica. L’insegnate G.N.,50 anni,  infatti avrebbe proiettato in classe un documentario sull’aborto, sconvolgendo alunni e famiglie che  hanno contattato la scuola, l'istituto superiore Cardano di Milano.

Published in Brevissime

LONDRA - Uno studente di 15 anni britannico ha confessato l'omicidio della sua insegnante, pugnalata a morte in classe durante una lezione ad aprile in una scuola di Leeds, nel nord dell'Inghilterra, un fatto senza precedenti nel Paese che aveva profondamente scioccato l'opinione pubblica.  

Published in Mondo
Giovedì, 13 Marzo 2014 08:50

Truffa insegnanti di sostegno. 22 indagati

FOGGIA - Ventidue avvisi di garanzia notificati e 79 perquisizioni sono state eseguite dai militari della Guardia di Finanza di Foggia nell'ambito di un'indagine su presunti reati di truffa aggravata ai danni dello Stato. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Published in Cronaca

La denuncia di una docente: "Ero idonea quando avevo poca esperienza, ora che la mia formazione è migliore, non lo sono più"

Published in Lettere

PECHINO - Un bambino cinese di 10 anni si è suicidato gettandosi nel vuoto dal trentesimo piano. Secondo la Radio nazionale cinese (Cnr), che ha riportato la tragica notizia, l'insegnante aveva punito il bambino indisciplinato, ordinandogli di scrivere una lettera di scuse di 1.000 caratteri (cinesi).

Published in Mondo

ROMA - Un filmato ripreso dall'occhio nascosto di una telecamera piazzata dai carabinieri in una scuola media a Vicenza. La vittima, un ragazzino di 15 anni che soffre di autismo e che, come testimoniano le immagini ha subito continue violenze da parte di uu'insegnante di sostegno e  un’assistente sociale, entrambe impiegate in una cooperativa che lavora per l’Usl.

Published in Cronaca
Pagina 1 di 6

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

L’amaro frutto della Brexit

Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti...

Mario Lettieri  e Paolo Raimondi   - avatar Mario Lettieri e Paolo Raimondi

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208