Mondo

OUAGADOUGOU -  E' di almeno 18 morti il bilancio di un attacco che ha colpito la scorsa notte la capitale del Burkina Faso, Ouagadougou, e che le autorita' locali non hanno esitato a definire di matrice "terroristica".

ROMA  - Tensione ancora altissima tra Usa e Corea del Nord dopo lo scambio di bordate - per ora solo verbali - tra Pyongyang e Washington. Nella tarda serata di ieri l'agenzia ufficiale nordcoreana Kcna, dopo aver definito Trump "fuori di testa", ha svelato i piani di attacco che Pyongyang e' pronta a mettere in atto nelle acque vicino all'isola di Guam, sede della base aerea di Andersen, dove sono schierati i bombardieri strategici Usa, precisando che l'operazione sara' pronta "per meta' agosto" e si attende solo l'ordine del comandante in capo Kin Jong-un per procedere.

CARACAS - L'esercito venezuelano sta dando la caccia a un gruppo di "mercenari" armati che si sono dati alla fuga dopo un attacco a una base militare contro quella che hanno definito la "tirannia assassina" del presidente Nicolas Maduro.

SEUL  - "Il giorno in cui gli Stati Uniti si azzardino a provocare la nostra nazione con armi nucleari o con sanzioni, il territorio statunitense sara' sommerso da un inimmaginabile mare di fuoco".

PARIGI - alais e' un inferno, scrive il quotidiano "Le Monde": l'organizzazione umanitaria Human Right Watch (Hrw), che denuncia regolarmente le violazioni dei diritti dell'uomo ovunque nel mondo, oggi mercoledi' 26 luglio ha pubblicato i risultati di un'inchiesta indipendente internazionale condotta tra i migranti accampati nei dintorni della citta' portuale di Calais.

TOKYO - Per la prima volta un robot ha individuato quello che potrebbe essere del combustibile nucleare fuso nel reattore 3 della centrale nucleare di Fukushima, distrutta dallo tsnunami e dal terremoto del 2011 in Giappone.

Venerdì, 21 Luglio 2017 10:38

Venezuela: sciopero generale nel sangue, due morti

Scritto da

BOGOTA'- Per l'opposizione lo sciopero generale contro Maduro e' stato un successo con circa l'85 per cento di adesioni in tutto il paese, per il presidente venezuelano invece e' stato un flop: a documentarlo e' stato lui stesso, con una serie di video girati personalmente, guidando una automobile per le vie di Caracas e pubblicando poi tutto sul suo profilo Twitter.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

L’amaro frutto della Brexit

Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti...

Mario Lettieri  e Paolo Raimondi   - avatar Mario Lettieri e Paolo Raimondi

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208