Martedì, 16 Ottobre 2012 08:06

Avvistate navi cinesi a pochi chilometri dal Giappone. Tensione diplomatica

Scritto da

TOKYO - Sette navi militari cinesi sono state avvistate stamattina nelle vicinanze dell'isola di Yonaguni, all'estremo sud del Giappone. Lo ha reso noto il ministero della Difesa giapponese. Tra Cina e Giappone è in corso una contesa  diplomatica sulla sovranità delle isole Senkaku (in cinese Diaoyu), nel mar Cinese orientale.

«Un aereo giapponese ha avvistato sette navi militari cinesi nelle acque situate a 49 chilometri a sud-sud-est dell'isola di Yonaguni, alle 7 del mattino (mezzanotte in Italia)», ha detto all'Afp un responsabile del ministero.   «Le navi si dirigevano verso il nord, dall'Oceano Pacifico in direzione del mar Cinese orientale», ha detto il responsabile del ministero della Difesa giapponese. Secondo il ministero, le navi avvistate erano un cacciatorpediniere lanciamissili, un cacciatorpediniere, due fregate, due navi di soccorso per sottomarini e una nave da rifornimento.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]