Martedì, 04 Novembre 2014 16:07

America. Elezioni di midterm, ai repubblicani bastano sei senatori per controllare Congresso

Scritto da

America al voto per le elezioni di metà mandato, che decideranno chi controlla anche il Senato. I seggi si sono aperti alle 6 del mattina, ora locale della Costa est, le 12 in Italia e rimarranno aperti soltanto un giorno.

Le elezioni di Midterm porteranno al rinnovo totale della Camera dei Rappresentanti, già a guida repubblicana, ma soprattutto all’elezione di 33 senatori su cento. Si tratta di un banco di prova per Barack Obama. Ai repubblicani basta ottenere sei seggi al Senato per controllare la maggioranza del Congresso che entrerà in carica il prossimo gennaio. L’esito del voto potrebbe quindi trasformare in una corsa in salita i restanti due anni del secondo mandato di Obama, che potrebbe essere costretto alla coabitazione in entrambi i rami del Parlamento. La battaglia per il Senato potrebbe non finire qui. Negli Stati in cui ci sono più candidati come la Louisiana e la Georgia è necessario ottenere oltre il 50% dei suffragi, altrimenti scatta il ballottaggio.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]