Lunedì, 10 Agosto 2015 11:25

Ferguson: due persone ferite dopo manifestazione Brown

Scritto da

FERGUSON (MISSOURI) - Secondo la polizia due persone sono state colpite da colpi di arma da fuoco sparati a Ferguson, che qualche ora prima aveva visto chiudersi una grande manifestazione pacifica organizzata per l'anniversario della morte di Michael Brown, il 18enne afroamericano disarmato ucciso un anno fa dalla polizia.

Le condizioni delle due persone colpite non sono note. La sparatoria e' cominciata quando gli agenti hanno cercato di disperdere alcune persone che avevano cominciato a bloccare il traffico e a rompere vetrine lungo una strada. La polizia, che ha dato notizia degli spari su Twitter, ha invitato ad evacuare l'area. Poco prima dell'episodio vi era stato un episodio di saccheggio in un negozio di prodotti di bellezza nel sobborgo di St. Louis.  Una delle due persone colpite, un giovane afroamericano, appare ferito in una foto diffusa dall'agenzia Reuters. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]