Mercoledì, 12 Agosto 2015 10:49

Usa. Licenziato poliziotto che sparò al 19enne Christian Taylor

Scritto da

WASHINGTON - E'' stato licenziato il poliziotto bianco che la scorsa settimana ha sparato e ucciso un afroamericano disarmato vicino Dallas, in Texas.

Lo ha fatto sapere il dipartimento della polizia locale. Venerdì, l''agente ha ucciso il 19enne Christian Taylor dopo avere risposto a una chiamata per una presunta rapina in un concessionario di auto a Arlington, in Texas. Il 49enne Brad Miller, ha affermato il capo della polizia di Arlington, Will Johnson, ha effettuato una "valutazione sproporzionata" ed entrare da solo nel concessionario, senza consultare i colleghi, è stato un errore tattico che ha peggiorato la situazione. Da parte sua, Miller ha detto agli investigatori di avere sparato per paura, nonostante ci fossero altri poliziotti vicino a lui.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Colta al volo nella fila davanti alla posta: “Mio marito non vuole andare al compleanno dei nipotini perché – dice- per soffiare sulle candeline i bambini senza mascherina spargono il...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale per la nostra sicure…

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale  per la nostra sicurezza

Nell’era pandemica che stiamo vivendo i laboratori scientifici (laboratori di prova e medici in particolare), si sono rivelati un riferimento fondamentale per mettere in campo nuove soluzioni per individuare, diagnosticare...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]