Sabato, 02 Aprile 2016 15:55

Belgio, abitazione kamikaze affittata sotto falso nome portoghese

Scritto da

BRUXELLES - L'appartamento del quartiere di Schaerbeek da dove erano partiti gli autori presunti degli attentati all'aeroporto di Bruxelles, era stato affittato sotto un falso nome portoghese da uno dei kamikaze, Ibrahim El Bakraoui.

Lo ha annunciato oggi all'Afp la procura federale belga. La sua carta di identità, falsificata, era a nome di Miguel Dos Santos, hanno precisato le autorità belghe, confermando una notizia pubblicata dall'emittente portoghese TVI24.Le immagini trasmesse dalla televisione lusitana mostrano la foto di una carta di identità belga nella quale Ibrahim El Bakraoui porta una folta capigliatura nera, apparentemente una parrucca, e un paio di occhiali.E' in questo appartamento situato in Rue Max Roos a Schaerbeek che i tre attentatori erano partiti il 22 marzo di buon mattino a bordo di un taxi, in direzione dell'aeroporto di Zaventem dove due di loro, fra cui Ibrahim El Bakraoui, un belga di 29 anni, si sono fatti saltare in aria. Il terzo terrorista, ""l'uomo dal cappello"" è ancora ricercato.

Correlati

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]