Venerdì, 05 Novembre 2010 18:55

Pakistan. Secondo attentato in una moschea sunnita

Scritto da

ISLAMABAD - Sono diventati due gli attacchi terroristici portati oggi contro moschee sunnite nel nordovest del Pakistan. Dopo che stamani un attentatore suicida si era fatto esplodere in una moschea frequentata da anziani tribali anti-talebani a Darra Adam Khel nel villaggio di Akhurwal durante la preghiera del venerdì.

In serata una seconda moschea è stata presa di mira dai terroristi. Il secondo attacco si è verificato nel villaggio di Suleman Khel, nell’area di Badhber nei pressi di Peshawar, a pochi chilometri dal luogo del precedente attentato. Sono state lanciate almeno quattro bombe a mano contro il luogo di culto islamico dove era in corso la preghiera della sera. Alla fine il bilancio è stato di cinque morti e quattordici feriti. Un bilancio parziale che porta quello totale del sanguinoso venerdì di preghiera a 70 fedeli uccisi e oltre 100 feriti. Sono più di 400 gli attentati suicidi commessi negli ultimi anni in Pakistan. Il Paese asiatico e sotto l’assedio dei ribelli filo talebani e dei miliziani di al Qaeda.

I ribelli islamici da anni insanguinano il Paese con continui attacchi terroristici che mietono vittime soprattutto tra i civili. Nel pomeriggio è giunta la smentita sulla paternità dell’attentato alla moschea di Darra Adam Khel rivendicato da sedicenti talebani. A farlo un portavoce dei talebani, Azam Tariq. L’uomo ha spiegato che non sono i talebani i responsabili dell’attacco. La sua smentita ha di fatto confermato i dubbi espressi in mattinata quando l’ attentato alla prima moschea era stato rivendicato dai talebani pachistani. Una forte condanna agli attentati di oggi in Pakistan è giunta dall'Unione europea, Ue. In una nota l'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune, Catherine Ashton ha affermato che: “Non c’è alcuna giustificazione per tali attacchi terroristici, che rafforzano la determinazione dell'Ue a lavorare con il popolo pachistano per un futuro prospero e sicuro”.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]