Mercoledì, 15 Giugno 2016 08:44

Strage Orlando. La moglie del terrorista sotto indagine

Scritto da

ORLANDO - Si concentrano sempre di più intorno a Norr Zahi Salman, la moglie di Omar Mateen, le indagini dell''Fbi sulla strage di Orlando.

E la 30enne potrebbe essere incriminata come complice del marito, che ha ucciso 49 persone e ne ha ferito 53 prima di essere ucciso dalla polizia, dal grand jury che è stato convocato dai procuratori federali, secondo quanto rende noto Foxnews. Interrogata dall''Fbi, la stessa donna ha ammesso di aver accompagnato Mateen almeno una volta al Pulse, la discoteca gay dove nella notte tra sabato e domenica l''uomo ha ucciso 49 persone. E, secondo quanto è stato riportato dalla stampa americana, Salman avrebbe detto che aveva cercato di convincere il marito a desistere dalle sue intenzioni. Peter King, presidente della commissione servizi e terrorismo della Camera, ha detto alla Msnbc, dopo un briefing classificato, ha detto che "è vero che lei sapeva che qualcosa stava per succedere, e che ha cercato di convincere il marito a desistere, quindi è possibile che venga incriminata, ed è anche possibile che abbia avuto un coinvolgimento maggiore quindi bisogna continuare ad indagare".

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]