Venerdì, 19 Agosto 2016 08:47

Germania. Guerra al burka, ostacolo all'integrazione

Scritto da

BERLINO - La Germania senza troppi indugi condanna il burka.

Lo ha fatto Angela Merkel, la quale ritiene che il velo integrale sia un serio ostacolo all'integrazione. "A mio modo di vedere, una donna con il burka in Germania non ha alcuna possibilità di integrarsi", ha detto la cancelliera tedesca in un'intervista al quotidiano Redaktionsnetzwerk Deutschland (RND). La Merkel non si è però sbilanciata sul divieto di portare il burka, di cui stanno discutendo i ministri regionali dell'Interno del suo partito Cdu/Csu. 

"Si tratta di una questione sostanzialmente politica e legale, sulla quale il ministro dell''Interno Thomas de Maziere ha tutto il mio appoggio", ha detto la cancelliera. Il ministro federale dell'Interno si è recentemente pronunciato contro un divieto generalizzato del burka. La proibizione di indossare il burka è una delle proposte sul tavolo della riunione dei ministri regionali dell''Interno Cdu/CSu che si è aperta oggi a Berlino per concordare un pacchetto di misure per il rafforzamento della sicurezza di fronte alla minaccia del terrorismo. Sul tema vi sono diverse opinioni. Il divieto potrebbe essere imposto in alcune circostanze, come l''ingresso in istituzioni pubbliche o la partecipazione a manifestazioni. Oggi è atteso il documento del Cdu-Csu in cui verrà chiesto ufficialmente il divieto negli uffici pubblici, nelle manifestazioni e alla guida.

Correlati

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]