Martedì, 05 Luglio 2011 11:38

Tunisia. Sub italiano ucciso dall'elica di un gommone

Scritto da

TUNISI - Matteo Farinon, 28 anni, veneto di Valdagno, è stato colpito alla testa dall'elica di un gommone, mentre faceva un'immersione ad Hammamet. Il giovane è stato subito soccorso dal cugino e dall'amico tunisino con i quali stava nuotando, ma la gravità delle ferite subite ne ha determinato quasi immediatamente il decesso. L'autopsia è stata già eseguita, ma non se ne conosce l'esito.

L'incidente è avvenuto domenica, ma la notizia si è appresa solo oggi. Farinon si trovava in Tunisia da qualche tempo per motivi di lavoro. Le autorità di Hammamet stanno svolgendo indagini per accertare l'esatta dinamica dell'accaduto e, quindi, per chiarire le responsabilità.

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]