Giovedì, 15 Settembre 2016 20:23

Usa, polizia uccide 13enne nero in Ohio: aveva pistola aria compressa

Scritto da

COLUMBUS - Un 13enne afroamericano, identificato come Tyree King, è stato ucciso dalla polizia a Columbus, in Ohio, che pensava fosse armato.

Lo riportano i media locali. L'emittente Nbc news spiega che la presunta arma in mano al 13enne è poi risultata essere una pistola ad aria compressa. Secondo la ricostruzione fornita dalla polizia, gli agenti volevano fermare il 13enne e un altro uomo per interrogarli in relazione a una rapina a mano armata; a un certo punto il ragazzino ha "preso una pistola dalla cintura" e gli agenti hanno sparato diverse volte. L'arma poi recuperata sulla scena è risultata essere una pistola ad aria compressa, ha riferito il capo della polizia di Columbus, Kim Jacobs, che ha mostrato un'immagine dell'arma spiegando che ha lo stesso aspetto della pistola in dotazione degli agenti. "Si è rivelata non essere un'arma da fuoco, ma come potete vedere sembra un'arma da fuoco in grado di uccidere", ha detto.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]