Sabato, 26 Novembre 2016 08:06

Sudcorea, migliaia in piazza per chiedere dimissioni presidente

Scritto da

SEUL - Migliaia di manifestanti hanno sfidato la neve e le temperature glaciali a Seoul per chiedere le dimissioni - o in alternativa l'impeachment - della presidente Park Geun-Hye, travolta da una scandalo corruzione.

La polizia ha riferito che 25mila agenti sono stati mobilitati nella capitale sudcoreana e le strade che conducono alla Casa Blu sono stati bloccate; gli organizzatori stimano che fino a un milione e mezzo di persone possa partecipare al corteo. Altre 500mila persone dovrebbero manifestare nelle città provinciali. "Non credo che Park si dimetta volontariamente, ma dobbiamo far sentire il poù possibile la nostra voce per spronare il parlamento ad andare avanti con la procedura per l'impeachment", ha detto Lee Seung-Cheol, studente di 23 anni. Clima di festa tra i manifestanti, che indossavano capotti ed erano muniti di ombrelli per proteggersi dal freddo e dalla pioggia. Sono stati distribuiti cibo e volantini, mentre gli ambulanti vendevano candele e sedie; altri si sono messi a ballare trascinati dalla musica diffusa dagli altoparlanti. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]