Domenica, 04 Dicembre 2016 18:06

Austria, il nuovo presidente "verde" è Alexander Van der Bellen

Scritto da

VIENNA - In Austria il verde Alexander Van der Bellen è il nuovo Presidente.

A differenza del voto del 22 maggio, questa volta l'esito del ballottaggio ha dato un vincitore certo già pochi minuti dopo la chiusura delle urne, con le prime proiezioni. Tanto che il partito dell'estrema destra Fpoe del candidato sconfitto, Norber Hofer, ha già riconosciuto la sconfitta e presentato le congratulazioni a Van der Bellen. Le proiezioni dell'Istituto Sora, che comprendono anche una stima del voto postale, assegnano il 53,e% a Van der Bellen, mentre il leader populista Hofer avrebbe ottenuto il 46,7% delle preferenze. I voti postali saranno scrutinati solo a partire da domani mattina, mentre in serata sono attesi i risultati parziali (che non conterranno dunque le stime di quelli postali e quindi potrebbero veder ridotto il margine di vantaggio di Van der Bellen). Il ministero degli INterni non ha ancora diffuso i dati sull'affluenza.

Intanto con un post nella propria pagina Facebook Hoefer,  si e' detto "terribilmente triste" e ha  invitato "gli austriaci a unirsi e lavorare insieme. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]