Lunedì, 30 Gennaio 2017 12:15

Canada, sei morti in attacco terroristico a moschea: due arresti

Scritto da

TORONTO - Due uomini hanno ucciso sei persone e ne hanno ferite altre otto nell'attacco terroristico senza precedenti messo a segno ieri sera in una moschea del Canada.

Immediata la condanna del premier Justin Trudeau: "Condanniamo questo attacco terroristico contro i musulmani che si trovavano in un luogo di preghiera e di accoglienza. I musulmani canadesi sono una parte importante del nostro tessuto sociale e gesti insensati come questi non hanno posto nelle nostre comunità, nelle nostre città e nel nostro Paese". Erano una cinquantina le persone presenti all'interno del Centro islamico culturale di Quebec quando, attorno alle 19.30 locali (1.30 di notte), due uomini a volto coperto hanno fatto irruzione e hanno sparato. "Due persone sono state arrestate", ha detto il portavoce della polizia Cristine Coulombe, precisando che "al momento niente ci porta a credere che ci siano altre persone coinvolte". 

"I due uomini avevano un cappuccio nero" e un "forte accento del Quebec", ha detto un testimone intervistato da Radio Canada. Quando hanno iniziato a sparare "gli uomini si sono gettati a terra", ha aggiunto. Un uomo che frequenta un'altra delle moschee presenti in città ha detto: "Conosco le persone che erano dentro e non avrei mai pensato che potesse succedere una cosa del genere". Già lo scorso giugno, però, in pieno Ramadan, era stata lasciata una testa di maiale davanti a uno degli ingressi della moschea. In Canada sono circa 1,1 milioni i musulmani, stando ai dati dell'Istituto di Statistica. Il premier ha tenuto oggi a rimarcare che "la diversità è la nostra forza e, come canadesi, la tolleranza religiosa è un valore che ci è caro". L'attacco è stato messo a segno dopo che il Canada ha detto di essere pronto ad accogliere musulmani e migranti a fronte delle restrizioni in materia di immigrazione introdotte venerdì scorso dal presidente americano Donald Trump.  

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

L’emergenza Covid ha reso ancor più evidente di quanto non fosse sempre stato l’importanza della ricerca farmaceutica. Novartis, impegnata a scoprire nuovi farmaci è tra le prime aziende al mondo...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]