Martedì, 28 Febbraio 2017 15:59

Australia, la polizia federale arresta presunto consulente dell'Isis

Scritto da

SYDNEY - La polizia federale australiana (AFP) ha arrestato un uomo che potrebbe aver tentato di fornire all'Isis "consulenza e assistenza".

Lo ha scritto su Twitter il ministro della Giustizia di Canberra, Michael Keenan. "L'AFP ha arrestato un uomo di 42 anni a Young, NSW, accusato di fornire consulenza e assistenza a Daesh ", si legge sul post. Il primo ministro australiano Malcolm Turnbull ha confermato l'arresto in una conferenza stampa e ha ribadito le rassicurazioni di Keenan sul fatto che il soggetto non e' stato messo in relazione a nessun attacco previsto nel paese. "La polizia sostiene che tale individuo, in un centro regionale, ha agito con l'intento di fornire allo Stato Islamico delle capacita', capacita' tecniche e di alta tecnologia, per rilevare e sviluppare missili", ha detto Turnbull in una conferenza stampa. Secondo i media, che citano il commissario della AFP, Andrew Colvin, l'uomo e' detenuto nello stato del New South Wales e sara' accusato di presunte ricerche ingegneristiche su un dispositivo laser di rilevamento di missili in arrivo e su sistemi che potrebbero aiutare i terroristi creare propri missili guidati a lungo raggio. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]