Domenica, 14 Maggio 2017 10:27

Nord Corea. Nuovo test missilistico. Sale la tensione

Scritto da

SEUL- La Corea del Nord ha effettuato un nuovo test missilistico, ha annunciato la Corea del Sud. Il missile, su cui si indaga, è stato lanciato dalla città del nordovest del Paese, Kusong alle 5:30 del mattino ora locale (le 22:30 in Italia) e ha volato per circa 700 chilometri.

Si è poi inabissato a 400 chilometri dalle coste russe nel Mar del Giappone. "La Corea del Sud e gli Stati Uniti stanno analizzando i dettagli del missile", ha spiegato lo stato maggiore di Seoul, senza dare ulteriori dettagli sul test che sembra aver riguardato un missile più potente degli ultimi lanciati da Pyongyang. Si tratta del secondo lancio in poche settimane, il primo dall'elezione del nuovo presidente sudcoreano Moon Jae-In. Immediate le reazioni di Cina, il principale alleato della Corea del Nord, Russia e Usa che si sono detti preoccupati dell'aumento della tensione. 

Il presidente russo, Vladimir Putin, e il suo omologo cinese, Xi Jinping, hanno discusso della situazione nella Penisola Coreana, ed espresso preoccupazione per il crescente stato di tensione in quella regione. Lo ha annunciato il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov. Putin e Xi hanno tenuto un incontro a margine del Forum One Belt One Road, in corso a Pechino. "La situazione nella Penisola Coreana e' stata discussa in dettaglio (durante la conversazione tra i due capi di Stato)", ha detto Peskov. "Le controparti hanno espresso preoccupazione per gli ultimi sviluppi e l'aumentare delle tensioni". La Corea del Nord ha effettuato un nuovo lancio balistico questa mattina, pochi giorni dopo l'apertura al dialogo con Pyongyang del presidente sudcoreano neoeletto, Moon Jae-in. Stando ai primi rapporti governativi di Corea del Sud e Stati Uniti, il missile balistico lanciato da Pyongyang avrebbe raggiunto un'altitudine di oltre 2 mila chilometri e compiuto una parabola di circa 700 chilometri, prima di inabissarsi nel Mar del Giappone.

Anche il presidente americano Donald Trump ha definito il nuovo test missilistico della Corea del Nord "l'ultima porovocazione" che "ci induce a chiedere a tutte le nazioni di introdurre sanzioni ancora più dure contro la Corea del Nord". Lo ha reso noto la Casa Bianca in una nota.

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Roma. “La grande monnezza”, decalogo di un degrado da Oscar

Paolo  Sorrentino non ce ne voglia, ma il titolo del suo fortunato film non poteva non diventare il punto di partenza di una serie di calembour che giocano sulla rima...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Roma, “la grande secchezza”

I primi ad accorgersi del problema sono i turisti, che non trovano più le celebri fontane di Roma dove sguazzare per rinfrescarsi dopo il tour de force fra Colosseo, Foro...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208