Sabato, 17 Giugno 2017 22:38

La Bulgaria pronta per il semestre europeo

Scritto da

La Bulgaria si appresta a presiedere il semestre europeo ed ha presentato le forti opportunità economiche e di partnership agli imprenditori italiani nel corso di un evento che si è tenuto presso la sede l’Ambasciata della Repubblica di Bulgaria a Roma e che ha visto come partner operativi la Confindustria Bulgaria, Federmanager e UniCredit, il più grande investitore attraverso il principale istituto bancario Bulgaro, l'UniCredit Bulbank.

La Bulgaria - è stato evidenziato - è membro dell'Unione Europea dal 1 gennaio 2007 e la sua attività economica è disciplinata dalle norme comunitarie da oltre dieci anni. Le regole che si applicano sono quasi identiche a quelle vigenti in Italia. Le differenze più significative? Le imposte dirette del 10% sul reddito delle persone fisiche e sull’utile delle persone giuridiche; la tempistica delle procedure amministrative che la pone al 39esimo posto tra i 190 dell’indice “Ease оf Doing Business” della Banca Mondiale, la crescita economica del 3,4% nel 2016. Maria Luisa MERONI, Presidente di confindustria Bulgaria con delega ai rapporti con il Sistema Italia e Amministratore Delegato della Meroni F.lli Srl (azienda che opera nel settore metalmeccanico) ha illustrato - attraverso il racconto del suo personale iter - le opportunità concrete offerte dalla Bulgari agli imprenditori. In un successivo colloquio con i giornalisti l'Ambasciatore Marin Raykov ha confermato la disponibilità dell'intera nazione - in prima battuta attraverso gli uffici economici dell'Ambasciata - ad accogliere gli imprenditori italiani "a patto che giungano con iniziative già strutturate almeno sulla carta, business plan già definiti, progetti di partnership già elaborati: con tali presupposti la nostra voglia di cooperare e di fornire loro il nostro supporto sarà massima".

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]