Martedì, 20 Giugno 2017 08:11

India: ministero,no carne e sesso a donne incinte. E' polemica

Scritto da

NEW DELHI - Non si placano le polemiche in India suscitate da un manuale pubblicato da un ministero in cui si propone alle donne in attesa di un figlio una serie di comportamenti, fra cui "non mangiare carne, non avere relazioni sessuali, evitare cattive compagnie, formulare pensieri spirituali ed appendere belle immagini in camera da letto".

Il manuale, "Cura della madre e del bambino", e' stato preparato alla vigilia della Giornata internazionale dello Yoga che si celebra domani dal Ministero dell'Ayush, che promuove l'uso di terapie alternative (Ayurveda, yoga, unami, siddha e omeopatia). Interrogato dai giornalisti, il ministro Shripad Naik ha cercato di ridimensionare le polemiche sostenendo che "il manuale e' vecchio di tre anni" e "non contiene alcun consiglio di astenersi dal sesso". Ma a pagina 14 il manuale consiglia esplicitamente alle donne incinte di "allontanarsi da desiderio, ira, attaccamento, odio e concupiscenza". Quello che piu' preoccupa il mondo scientifico, in un Paese in cui ogni anno nascono 26 milioni di bambini, e' il consiglio dato di non consumare carne. Al riguardo la ginecologa Malavika Sabharwal, dell'Apollo Healthcare Group, ha dichiarato al quotidiano Hindustan Times che "questo consiglio e' anti-scientifico. La deficienza di proteine, la malnutrizione e l'anemia sono preoccupazioni forti per le donne incinte e le carni sono una fonte fondamentale sia di proteine sia di ferro".

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Spread. Sorpasso Italia – Grecia entro l’estate?

Lo spread, la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli attualmente di riferimento, quelli tedeschi, ha comodamente preso possesso del centro palcoscenico, luogo dove resterà nei...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077