Sabato, 01 Luglio 2017 11:56

Gay Pride: Madrid blindata per marcia mondiale

Scritto da

MADRID - Un massiccio dispositivo di sicurezza per impedire possibili attentati con oltre 3500 agenti e' stato previsto oggi a Madrid per la marcia dell 'Orgullo' gay, che a fine pomeriggio sulla Gran Via nel cuore della capitale spagnola conclude la settimana della quinta edizione del World Pride Lgtb.

Gli organizzatori prevedono fra uno e due milioni di persone alla sfilata dei 52 carri allegorici che sotto lo slogan di "Viva la Vita" e dietro un grande striscione "per i diritti in tutto il mondo degli Lgtb" (Lesbiche-Gay-Transessuali-bisessuali) percorreranno il centro di Madrid. La marcia del 'Orgullo' gay si svolge all'indomani della decisione del parlamento tedesco di riconoscere il matrimonio gay, una nuova importante tappa per il riconoscimento dei diritti della comunita' Lgtb. Altri 19 paesi occidentali lo hanno gia' fatto. Secondo gli organizzatori, in 72 paesi del mondo le relazioni omosessuali rimangono proibite e in alcuni stati islamici e' ancora prevista la pena di morte.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Morire come un insetto

La vita media nei paesi sviluppati si è allungata. Per quelli che vivono in Europa o negli Stati Uniti d’America o in Giappone, raggiungere la terza età e oltre è...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Storia: Cinquant’anni fa l’offensiva del Tet

Nel gennaio del 1968 con l’attacco comunista al sud gli Usa capirono che la guerra in Vietnam non poteva essere vinta. “Il Vietnam è ancora dentro di noi. Ha creato dei...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077