Martedì, 13 Marzo 2012 20:23

Germania. Arrestati 24 membri di gruppi neonazisti

Scritto da

BERLINO - Con una serie di perquisizioni e 24 arresti ordinati in quattro Laender tedeschi, la polizia ha colpito oggi duramente l'organizzazione criminale di estrema destra 'Aktionsbuero Mittelrein', accusata di aver spiato illegalmente e attaccato fisicamente giovani legati ai movimenti di sinistra.

Circa 300 uomini delle forze dell'ordine, ha reso noto oggi la procura di Coblenza, hanno perquisito stamani 33 tra case e appartamenti in Nordreno-Vestfalia, Renania-Palatinato, Baden-Wuerttemberg e in Turingia. Tra gli edifici controllati dalla polizia anche la centrale dell'organizzazione neonazista, la 'casa nerà di Bad Neuenahr-Ahrweiler, in Renania-Palatinato. La gran parte degli ordini di arresto, diciannove, sono stati eseguiti proprio in quella regione, mentre i restanti cinque in Nordreno-Vestfalia. Le procure coinvolte stanno indagando attualmente su 33 sospetti tra i 17 e i 54 anni, tra cui diversi militanti del partito di estrema destra Npd. Tra i reati contestati, oltre all'appartenenza al gruppo considerato «avverso alla costituzione», lesioni gravi e grave violazione dell'ordine pubblico.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]